21 Novembre 2017
News
percorso: Home > News > News Generiche

ATTILIO TADDEO (Dirigente) E ROSARIO CARIONE (Sindaco Trentinara) RICORDANO ANDREA DI CONCILIO CON LA MAGLIA DELLA CALPAZIO...

13-11-2017 07:40 - News Generiche
Oggi noi di Paestuminrete vogliamo rendere omaggio ad un ragazzo eccezionale che un destino crudele tanti anni fa ha portato via, una persona amata da tutti, chi lo ha conosciuto ne porta il ricordo dentro al proprio cuore di un ragazzo incredibile, buono, solare, lui è Andrea Di Concilio, tra i molti sport praticati ha giocato anche a calcio, tra le sue tante squadre anche la Calpazio, ecco il ricordo di un simbolo di questa squadra il dirigente Attilio Taddeo, e di un compagno di allora, l´attuale Sindaco di Trentinara, Rosario Carione...
Attilio Taddeo:
"Andrea era un ragazzo solare, amava lo sport e la sua famiglia, con Alberto il fratello viveva in simbiosi. La notizia della sua scomparsa fu un dramma devastante per tutti quelli che la l´avevano conosciuto, il venerdì precedente la tragedia venne al campo di ritorno da Lecce dove lavorava, mi abbraccio e mi chiese un pallone e disse come mi manca questo campo. Non dimenticherò mai la notizia della conferma del suo decesso comunicata da Peppe Cantalupo eravamo al campo prima della gara col Campagna e lo sgomento ha segnato tutti i ragazzi dell´epoca. Andrea era ben voluto da tutti, la sua mancanza ci e mi ha segnato per sempre, non esito a pensare a lui nei momenti di difficoltà."
Rosario Carione:
"Sembra ieri, ma sono trascorsi 15 anni da quel tragico giorno.
Ricordo che arrivati sul campo per disputare una partita di campionato con la Calpazio, come un fulmine a ciel sereno arriva la drammatica notizia.
Ricordo la disperazione di tutti.
Il venerdì prima, Andrea era venuto a trovarci sul campo ci eravamo allenati insieme.
Un ragazzo speciale davvero, leale, onesto, educato, gentile, in campo un trascinatore.
Conservo, gelosamente, il suo curriculum vitae, lui era laureato in ingegneria elettronica.
Onorato davvero di averlo conosciuto e non ti nascondo la commozione mentre ti scrivo.
Ciao Andrea"
Nella foto, la Calpazio con il grande Andrea...


Fonte: redazionepaestuminrete

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]