20 Febbraio 2018
[]

News
percorso: Home > News > News Generiche

Capaccio Paestum. Resoconto prima giornata bit Milano

12-02-2018 13:08 - News Generiche
Seconda giornata alla Borsa Internazionale del Turismo, a Fiera Milano City, per il Comune di Capaccio Paestum.

Proseguono, infatti, gli incontri "b to b" con gli operatori del settore, interessati a conoscere l´offerta turistica integrata del Comune di Capaccio Paestum. Oggi, inoltre, l´Ente comunale ha preso parte anche al convegno "Salerno e la provincia" con l´assessore alla Cultura, Claudio Aprea, all´interno dello spazio espositivo della Regione Campania. Presenti anche l´assessore al Bilancio del Comune di Salerno, Roberto De Luca, e il sindaco di Castel San Lorenzo, Giuseppe Scorza.

I primi riscontri sono incoraggianti, avendo già intavolate diverse trattative con i buyers del settore per far sì che l´offerta turistica di Capaccio Paestum venga inserita nei circuiti internazionali.

In vetrina, i nuovi contenitori "Heraia", "Feste popolari eno-agroalimentari" e "Natale dei Talenti", tre eventi altamente identitari, finalizzati al rilancio dell´offerta turistica capaccese pestana.

Contenitore innovativo è quello degli "Heraia", che prevede una serie di attività di spettacolo (musica, arte, danza, sport) che andranno a svolgersi nel periodo estivo con un aggancio anche nella bassa stagione. Gli "Heraia" sanciranno di fatto anche una rivoluzione nella sistemazione degli eventi attraverso la delocalizzazione dell´Arena, che si trasferirà dall´area archeologica alla fascia costiera. Oltre all´Arena del Mare, gli "Heraia" prevedono anche un calendario "colto" di eventi, elaborato in sinergia con il Parco Archeologico di Paestum e alla SCABEC, che si terranno nell´area archeologica. Gli appuntamenti saranno calendarizzati dall´1 giugno al 15 settembre.

Il 2018 vedrà anche la nascita delle "Feste Popolari Eno-agroalimentari", che consentiranno di mettere a sistema le varie feste popolari legate alle tradizioni eno-agroalimentari per far sì che assurgano a vere e proprie "vetrine del prodotto-territorio", uniformandone lo standard qualitativo e implementando la portata delle ricadute dirette e indirette. Le feste saranno quelle del "Tartufo Bianchetto" dal 19 al 25 marzo nella pineta di Paestum, del "Carciofo di Paestum" dal 21 aprile all´1 maggio a Gromola, dell´ "Olio extravergine d´oliva" dal 14 al 20 maggio sull´intero territorio comunale attraverso l´International Olive Oil Contest), della "Mozzarella di bufala campana" con tutti i caseifici aperti dal 21 al 27 maggio, del "Pescato" dal 23 al 29 luglio alla Laura/Torre di Mare/Licinella, del "Pomodoro" dal 30 luglio al 5 agosto a Spinazzo, della "Carne di bufala" dal 3 al 9 settembre a Scigliati e luoghi di produzione, del "Melograno" dal 22 al 28 ottobre a Capaccio capoluogo, del "Vino Doc e Igt" dal 5 all´11 novembre nell´area archeologica. Saranno coinvolti nei vari eventi eno-gastronomici anche gli istituti scolastici, aziende agricole e ristoratori.

Infine, il "Natale dei Talenti" che, dopo l´edizione pilota di quest´anno, mira a diventare uno degli appuntamenti più attesi della stagione invernale, offrendo al visitatore una vasta scelta di appuntamenti, in grado di soddisfare il palato dei più grandi con eventi teatrali, letterali e musicali, e dei più piccoli con laboratori e spettacoli tematici. Gli eventi si svolgeranno sempre nel periodo che va dall´8 dicembre all´8 gennaio.



Fonte: Ufficio Stampa Comune Capaccio Paestum

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata