25 Maggio 2022
visibility
News

AGROPOLI NESSUNA PENALIZZAZIONE PER IL CASO MURO

28-07-2012 11:32 - US Agropoli 1921
L´Agropoli non partirà con l´handicap della penalizzazione nel prossimo campionato di serie D. La Figc-Campania, nel comunicato ufficiale numero 9 pubblicato in data 26/07/12,
ha infatti comminato soltanto delle squalifiche temporali a calciatori e dirigenti ed una sanzione pecuniaria alla società senza però penalizzazioni in classifica: "Ai fini di corretta uniformità e conformità - si legge nel comunicato Figc - questa C.D.T.
ritiene di dover determinare, come di seguito indicate, le sanzioni conseguenti al deferimento in esame: la squalifica fino al 16.09.2012, a carico del calciatore Muro Mauro della società Agropoli; la squalifica fino al 31.08.2012, a carico del calciatore Mollo Roberto
della società Agropoli; l´inibizione fino al 30.09.2012, a carico dei dirigenti della società Agropoli, sigg. Francesco Magna, Luciano Di Napoli e Nicola Volpe; a carico della società Agropoli, la sanzione pecuniaria di euro 1.500,00. P.Q.M." In merito al caso Muro, squalificato con la formazione Beretti della Salernitana nel corso
della stagione 2010/2011, ma mandato in campo dall´Agropoli nelle prime giornate dello scorso campionato, la società aveva sempre sostenuto che il calciatore avrebbe dovuto scontare la squalifica nel campionato corrispondente alla Beretti, ossia nella Juniores e non
con la prima squadra. Una tesi, questa, già ritenuta valida in alcune sentenze di altri comitati regionali alle quali anche la federazione campana si è in parte uniformata. La società, appresa la notizia, ha espresso viva soddisfazione per la sentenza del comitato. La procura federale potrà ora presentare ricorso.

Fonte: comunicato stampa us agropoli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie