24 Ottobre 2020
News

Agropoli-Ippogrifo Sarno 4-2 "LA PARTITA"

23-04-2012 17:40 - US Agropoli 1921
L´Agropoli vince con l´Ippogrifo Sarno ma complice il successo del Montecorvino deve rimandare l´appuntamento con la D. Il destino dei cilentani si conoscerà la prossima settimana così come quello dell´Ippogrifo alla ricerca di punti salvezza. Nonostante l´opposta posizione in classifica, le due squadre hanno dato vita a una buona gara e mostrato ottime individualità: da un lato il cuore degli agropolesi Margiotta e Landolfi, dall´altro Evacuo e il portiere Giovannello che nei primi 45 minuti evita la goleada. Il primo salvataggio dell´estremo difensore arriva già al 3´ quando con i piedi è bravo a deviare una conclusione dalla corta distanza di Margiotta. La punta bianco-azzurra si rifà poco dopo quando lascia partire un bolide dalla 3/4 che si insacca in rete.

La risposta dell´Ippogrifo non si fa attendere: al 9´ Evacuo riceve un passaggio in profondità e scattato sulla linea del fuorigioco batte Muro ristabilendo la parità. Dopo il pareggio l´Agropoli prova a reagire ma sbatte ancora contro il muro Giovannello che salva prima su Margiotta e poi su Di Giacomo. Il gol però non si fa attendere è arriva al 14´ quando Landolfi serve Margiotta che gonfia la rete per la seconda volta. Sul 2 a 1 i delfini continuano ad attaccare e al 31´ potrebbero anche chiudere il match grazie ad un rigore concesso per atterramento di Della Marca. Sul tiro di Di Giacomo però si fa trovare ancora pronto Giovannello che devia in angolo. Il portiere classe ´93 è però costretto a capitolare un minuto dopo quando su corner è Landolfi a beffarlo di testa. Il primo tempo si conclude dunque 3 a 1. Nella ripresa i delfini calano e gli ospiti provano ad approfittarne. E´ però ancora l´Agropoli a trovare la rete questa volta con Di Giacomo che si fa perdonare il rigore fallito e al 15´ illumina la sua giornata con un tiro potente dall´interno dell´area. L´Ippogrifo accorcia le distanze tre minuti dopo con Evacuo, che di testa indirizza in rete un cross del neo-entrato Cusumano ma il match è ormai deciso. Finisce 4 a 2 per l´Agropoli e la D s´avvicina. La festa potrebbe essere già mercoledì contro il Faiano. Il pubblico è già pronto per il grande esodo.

Fonte: usagropoli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio