02 Luglio 2022
visibility
News

Agropoli, furto al Guariglia: manca la corrente, rischio allenamenti

07-03-2013 10:15 - U.S.D. Cavese
Un furto programmato, quello di cavi di rame allo stadio "Guariglia". I malviventi, probabilmente accedendo da un´entrata secondaria, si sono diretti senza titubanza prima alla cabina elettrica che si trova alle spalle del campo in sintetico "Gianfranco Torre" e poi alla torre dei fari sita davanti agli spogliatoi. In entrambi i casi hanno manomesso serrature e lucchetti e hanno portato via dei cavi metallici. Il furto sarebbe potuto essere ancora più ingente ma probabilmente qualcosa ha messo i malviventi in fuga.

Intorno all´una di notte, infatti, il magazziniere dell´Unione Sportiva Agropoli 1921 Alessandro Finelli si è recato negli spogliatoi per preparare l´abbigliamento sportivo per l´allenamento della mattina seguente. Proprio lui, involontariamente, avrebbe messo fatto fuggire i ladri. Le telecamere di un bar vicino, potrebbero far luce sulla vicenda già denunciata ai carabinieri. Ora, però, il problema maggiore è quello di ripristinare la corrente elettrica. L´Agropoli calcio, infatti, è impossibilitata a fare la doccia presso gli spogliatoi del "Guariglia" e quindi dopo l´allenamento squadra al palazzetto dello sport "Di Concilio" per la doccia. Problema più grave per le squadre minori e di calcio giovanile che si allenano la sera. Anche la gara di domenica tra Agropoli e Savoia potrebbe essere annullata o giocata in campo neutro.

Fonte: infoagropoli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie