19 Maggio 2022
visibility
News

Agropoli, riesplode "caso Muro": rischio punti penalizzazione in serie D

10-06-2012 12:41 - US Agropoli 1921
AGROPOLI. Il "caso Muro" torna d´attualità. La Figc Campania ha infatti reso noto che il prossimo 25 Giugno si terrà l´audizione della società U.S. Agropoli per discutere il caso del portierino classe ´93 squalificato quando era in forza alla Salernitana ma mandato comunque in campo dall´Agropoli prima che scontasse il turno di stop. I bianco-azzurri a seguito del ricorso del Pompei si videro infliggere la sconfitta a tavolino e il deferimento alla Procura Federale per l´attribuzione di ulteriori punti di penalizzazione per le altre gare disputate con Muro tra i pali. L´Agropoli, dopo un primo ricorso respinto, ha presentato appello all´alta corte del CONI chiedendo quindi la momentanea sospensione del procedimento di giustizia sportiva. Istanza respinta però con la dirigenza cilentana che a fine mese dovrà discutere le proprie ragioni presso la federazione regionale. Se l´Agropoli dovesse soccombere in giudizio si vedrebbe attribuita dei punti di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato. Il rischio maggiore, però, riguarda la possibile squalifica, fino a sei mesi, che potrebbero vedersi inflitta il portiere Muro, il capitano Mollo e i dirigenti Volpe, Magna e Di Napoli, tutti deferiti dalla procura per aver firmato le distinte delle gare alle quali Muro avrebbe preso parte irregolarmente.

Fonte: ERNESTO ROCCO STILE TV

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie