24 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Basket

BASKET, CHIACCHIERATA TRA PIERLUIGI CAROCCIA E LUCIANO MARINO.

19-02-2013 07:41 - Basket
Giornata di riposo in Prima Divisione - Girone D, in cui partecipa la Polisportiva Capaccio-Paestum. Riposo al quanto beatificato dalla compagine capaccese, per recuperare giocatori infortunati e giocatori giù di morale. Questo riposo deve essere colto dalla squadra, come 2 settimane di intenso allenamento e miglioramento individuale e collettivo, per cercare di affrontare il girone di ritorno in modo appropriato e non farsi prendere dalla sprovvista. Il problema è cercare di non perdere l´abitudine della partita, ma soprattutto della vittoria, perchè questo è il problema che incalza in determinate occasioni. Tuttosommato è stato un girone di andata che ha sfruttato 8 punti, determinati da 4 vittorie su 7 partite disputate. Ora Intervistiamo uno dei fondatori di questa squadra, la colonna portante di questo splendido progetto. Luciano Marino.
-E´ finito il girone di andata, come lo valuti individualmente e globalmente?
Per quanto riguarda il girone d´andata, ritengo che meglio di così non poteva andare...nel senso che considerando i pochi allenamenti, i vari problemi fisici e le mancate presenze in partite importanti di elementi come Pisani e Caroccia P.
-Hai avuto un problema fisico, ora come stai?
Il problema fisico persiste...è tornato e non ha intenzione di lasciarmi...forse e un bene visto che non ho ancora imparato a gestire il nervosismo valutando le mie poche prestazioni in campionato ho capito che ancora non ho raggiunto la forma giusta sia fisica che mentale,ma questo non mi allontana dalla squadra, appunto per questo se uno sa rendersi conto che puo essere più un male che un bene per la squadra deve avere la forza di mettere da parte la passione e dare spazio a chi ha tutte le carte in regola. Tutto questo a prescindere dal problema fisico..che non e da sottovalutare...probabile pubalgia...
-Vedi margini di miglioramento in te e nella squadra nel girone di andata?
I margini di miglioramento li vedo è come, conosco bene i miei compagni...giiochiamo insieme da tanto e so che considerando il girone d´andata possono benissimo dare "una lezione" a chi crede che siamo una squadretta". Bisogna essere costanti in allenamento e gestire meglio la tensione nelle gare di campionato...
-4 vittorie su 7 partite disputate, ti aspettavi di peggio, oppure recriminate dei punti persi?
L´unica cosa che recrimino e la prima partita d´andata, dove il play pisani ha segnato una tripla allo scadere che ci portava all´over time, ma l´arbitro non ha convalidato il canestro anche se il tiro è partito prima del fischio. Forse ora sarebbero 5 partite su 7.
-Potete ancora vincere il campionato?
Il campionato è alla nostra portata...conosciamo tutte le squadre e conosciamo le nostre potenzialità, dobbiamo sfruttare meglio gli allenamenti (anche se io non mi alleno). Mi dispiace non giocare, ma mi rendo conto che così posso essere utile solo dando il mio supporto dagli spalti e negli spogliatoi...ovviamente fino a quando sarò in grado di rimettermi in gioco...in poche parole si,credo che possiamo vincere, basta solo preparare ogni singola partita contro le squadre che in particolare ci hanno dato problemi.
Tutta la squadra si auspica di vedere sempre più gente alla palestra comunale di Capaccio Scalo, per cercare di raggiungere un sogno che manca da tantissimo tempo, e portare a questo paese, una bella festa promozione.. questo spetta anche a voi. SOSTENIAMOLI.
CLASSIFICA ALLA FINE DEL GIRONE D´ANDATA
Squadra Punti GVP F S Diff.
CESINALI 14 7 7 0 480 430 +50
HIPPO BASKET 12 7 6 1 426 288 +138
CAPACCIO 8 7 4 3 397 422 -25
AVELLINO* 6 6 3 6 355 328 +27
PICENTIA 6 7 3 4 358 370 -12
TRINITÀ 6 7 3 4 417 440 -23
AGROPOLI* 2 6 1 5 288 317 -29
SIANO 0 7 0 7 266 392 -126

*una partita in meno

Fonte: PIERLUIGI CAROCCIA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio