26 Ottobre 2020

CAMPIONATO DI ECCELLENZA:IL PUNTO

16-08-2012 07:44 - Articoli ex squadre seguite da P.inRete
Fuori Sanseverinese (dopo 84 anni non è stata iscritta in nessun campionato) e Gladiator (titolo perso), l´Eccellenza gironi A e B comincia a rifarsi il look in vista della prossima stagione. Trentatue squadre ai nastri di partenza, Angri presente con due società (titolo di Real Nocera e Montecorvino Rovella) mentre l´Eboli Mare è in procinto di sbarcare a Battipaglia dopo aver rotto i ponti con il Campagna (la cittadina della Valle del Sele è rimasta senza calcio): accordo sabato sera tra Luciano Vota della Bertoni e Tony Procida (farà il dirigente) , il nuovo club si chiamerà Città di Battipaglia, giocherà al Sant´Anna e avrà in panchina mister Antonio Maiorano, il fratello Renato sarà diesse. Direttore generale Pietro Cerullo, tanti ex dell´Eboli Mare faranno parte della nuova società della Piana del Sele (tra cui tutti gli under e Arpaia), mentre può considerarsi un giocatore del Città di Battipaglia l´attaccante Silva, ex del Montecorvino Rovella e soffiato alla Virtus Scafatese.
CALPAZIO. Il club del presidente Guglielmotti, che ha affidato i granata al tecnico Solimeno, ha ingaggiato Giovanni Vitiello (centrocampista classe 1992 scuola Battipagliese) l´anno scorso in forza al Faiano.
ANGRI. Punta sui giovani la formazione doriana dopo aver prelevato il titolo del Real Nocera: Calabrese, Talamo, Elefante, Cirillo, Mesrar, Auletta, Sperandeo, Molinini, Linodio, Sorrentino, Iorio e D´Andretta dovranno convincere mister Ernesto Romano in questo primo periodo di romitaggio estivo.
CITTA´ DI ANGRI. Seria candidata al salto di categoria la compagine diretta da Enzo Criscuolo: infatti ai vari Correale, Galdi, Della Femina, Ferraioli, Falcone e Inserra si aggiunge anche Antonino Amarante, già in procinto di vestire la casacca della Sanseverinese ma tornato nella sua città natale a causa della mancata iscrizione del club irnino. L´ex capitano e bandiera dell´Angri si sta allenando con il gruppo di patron De Virgilio da venerdì. Ha firmato anche Criscuolo (classe 1994) ex Pompei.
VICO EQUENSE. Dopo il ripescaggio in Eccellenza, la compagine vicana ha messo a segno quattro colpi importanti che la dicono lunga sulle ambizioni della squadra allenata da De Simone. Infatti, il diesse Guidone ha ingaggiato il difensore Vincenzo Noviello, i centrocampisti Aniello Vitiello e Savino Martone, in attacco l´ala Roberto Guadagnuolo tutti nella scorsa stagione in forza al Gladiator. A loro si aggiunge il centrocampista Baldo Somma, nativo proprio di Vico Equense. Tra oggi e domani sono attesi altri colpi di mercato per rimpinguare e potenziare la rosa in dote a De Simone.
SANT´AGNELLO. L´altra compagine costiera, ripescata in Eccellenza beffando la Poseidon, l´undici allenato da mister Guarracino ha confernato l´ossatura della squadra dello scorso torneo di Promozione. E l´acquisto più importante del club della penisola potrebbe essere proprio Guglielmo Pescatore, fermo ai box dalla stagione passata e in via di ripresa per poter dare una grossa mano ai suoi compagni.
ERCOLANO. Confermato il difensore centrale Sasà Fiorillo e nello stesso ruolo è stato ingaggiato anche Mirko Zamparelli ex della Libertas Stabia (classe 1990) che vanta trascorsi al Gladiator e anche in D con la Sibilla Bacoli. Si pensa di portare alla corte del trainer Principe Massimo Minauda, Mariniello e Casale.
MASSA LUBRENSE. L´ultimo acquisto dei nerazzurri in ordine di tempo è il difensore centrale Fausto De Luca (un ritorno il suo), accordo raggiunto nella tarda serata di sabato annunciato dall´ormai ex club San Vito Positano. Il difensore di Praiano si aggiunge a Rodolfo Gargiulo (difensore) al centrocampista Daniele Cacace (arriva dal Real Massa) e al fratello Marcello (ex Cattolica in D). Confermato in attacco l´altro praianese, Aldo Marino, che farà coppia con Vincenzo Esposito.
LIBERTAS STABIA. Oltre ad assicurarsi l´ex Faiano Munao tra i pali, la Libertas ha ingaggiato l´attaccante Schettino, il difensore Villacaro, ex Eclanese e Ippogrifo Sarno, e l´attaccante Gennaro Ruggiero, ex Gragnano, Savoia e Sant´Antonio. Squadra a lavoro presso la struttura Aurora Sport di Torre del Greco da lunedì scorso. Obiettivo la salvezza anche se- come ha affermato il tecnico Maurizio Coppola- l´appetito vien mangiando.
CICCIANO. Si muove pure il mercato della formazione allenata dal riconfermato Angelantonio Galluccio: presi Kamarà, ex del Napoli di Gigi De Canio, Silvestro, Fortunato, Aurino, Antonio Russo, La Cerra, Palmieri che si aggiungono ai riconfermati Di Meo, Dell´Anno, Barbati, Aveta, Marano, De Riggi (esterno sinistro) Martiniello, Cavessa e De Riggi (portiere).
IPPOGRIFO SIANO. Si muove a fari spenti la neonata società sianese affidata al tecnico Contaldo: in prova i baby sarnesi Crescenzo e Giordano, mentre si sono aggregati Moccia e Tortorella. Dovrebbero firmare Citro e Criscuolo. De Filippo (classe 1995) va al Crotone Primavera.
TRENTINARA. Patron Noce in pressing su Mollo e Crisci e chiude per Guerrera, ex Montecorvino Rovella
ATRIPALDA. Altra squadra da battere con una campagna acquisti pirotecnica (Cannalonga ultimo tassello) culminata dall´ingaggio di Vincenzo Riccio, ex Cavese e Avellino.


MARI F.C. Domenica parte l´avventura della squadra del presidente Alberto Mai: il riconfermato allenatore Castellano potrà avvalersi di una formazione da prima fila, grazie agli arrivi dei difensori Carlino (Monte Procida), Gennaro Simonetti (Viribus Unitis), dell´attaccante Pascucci e del centrocampista Piccola (provenienti dal San Giorgio) che si aggiungono agli altri arrivati De Simone, Imparato, Della Corte e Menna.
SIBILLA BACOLI. Dopo l´attaccante Liccardi e il centrocampista Di Matteo altri tre acquisti per i flegrei allenati da Nunziata: ecco il portiere Luigi Martucci, classe 1987; poi il difensore centrale Mario D´Oriano (classe 1987) proveniente dalla Virtus Volla e il centrocampista Carmine Mastroianni, classe 1989 proveniente dalla Vis San Nicola.
ACERRANA: Ingaggiato l´attaccante Fabio Cirillo, classe 1992, un passato al Real Nocera e al Pompei.
ISOLA DI PROCIDA. Preso l´attaccante Mario Brancaccio, ex Internapoli, Turris Santa Croce (Molise) e Napoli Sanità.
MARCIANISE. preso il centrocampista Antonio Amita. Dopo i ritorni a casa di Ciano e Mezzacapo, ecco ill centrocampista 36enne nato a Castellamare di Stabia già protagonista con la maglia marcianisana in serie C2 dal 2005 al 2007.
REAL ORTESE. Dopo il ripescaggio in Eccellenza, ciliegina sulla torta è rappresentata dall´ingaggio dell´esperto bomber Luigi Sticco, ex indimenticato del Gladiator.
CARANO. Emilio Di Tommaso chiude definitivamente il suo legame con la Virtus Carano. L´imprenditore sabato sera ha annunciato di aver presentato le dimissioni irrevocabili, in qualità di sponsor principale del sodalizio caranese. Ora la palla passa al presidente Primasso.
resport.it

Fonte: IANNACCO GIUSEPPE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio