24 Novembre 2020

CAPO DI FIUME - CICERALE: le pagelle.

12-02-2013 08:32 - Spartacus Paestum
Sulla falsariga delle celeberrime pagelle di Paolo Ziliani, giornalista di sportmediaset nella leggendaria trasmissione tv "Controcampo" di Italia 1 che ha ispirato innumerevoli proseliti, anche io mi cimento da oggi nella creazione di una personalissima "pagella", augurandomi di riuscire nell´intento di far sorridere e divertire il lettore con poche righe, esaltando o sfottendo il giocatore capofiumese di turno con assoluta spensieratezza e canzonatura. 

BALZANO, VOTO: 6. Attento nelle poche sortite in offensiva del Cicerale, si dimostra un po´ imbambolato nel constatare quanto la palla fosse lì-lì per entrare (la traversa però evita guai peggiori) e poteva uscire meglio in occasione del gol della bandiera degli ospiti. VIGILE.

GIARDULLO, VOTO: 6. Come sopra. Attento, resta spesso a presidio della linea arretrata occupandosi più di distruggere gioco avversario che di costruirne uno proprio vista l´ottima prova di Desiderio. GREGARIO.
TADDEO, VOTO: 6,5. Il centrale di difesa non stecca e conferma la buona duttilità tattica con Pierno alternandosi in chiusure e anticipi degni di nota. AFFIDABILE.
PIERNO, VOTO: 6,5. Il capitano combatte senza esclusione di colpi e quando può si permette l´avventura in area avversaria, visto il poco lavoro da sbrigare nelle retrovie. SICURO.
GALARDI, VOTO: 6. Questa volta Peppino non incide come in altre occasioni nelle quali si involava in tutta velocità, anche perché le occasioni più pericolose sono appannaggio della fascia opposta. Fa il suo sporco lavoro di copertura. VECCHIA GUARDIA.

SANGIOVANNI, VOTO: 5,5. Un voto in meno per l´entrataccia nel secondo tempo che ha determinato la sua espulsione e per il fatto che nella prossima gara il Capo di fiume dovrà fare a meno della sua grinta. Per il resto da registrare la solita gran gara di quantità con recuperi di palla e ripartenze sempre precisi e puntuali. Morde le caviglie ma è anche un po´ troppo irruento in alcune occasioni. GUERRIERO.
CRISCUOLO, VOTO: 7. È uno dei cervelli della mediana. Sempre a testa alta, riceve e smista passaggi che è un piacere. Ha un´ottima visione di gioco e dai suoi piedi partono tutte le azioni pericolose dei padroni di casa. Con lui il pallone è in cassaforte. SICUREZZA.
DESIDERIO, VOTO: 7,5. Le sue incursioni offensive fanno paura. Entra in quasi tutte le azioni da rete, fa due assist e un gol lo segna pure lui a coronamento di una prestazione maiuscola. INDOMABILE.
CUPOLO, VOTO: 6. Con tutto il centrocampo che gira a dovere, anche lui viene facilitato molto nei compiti di possesso e impostazione. Fa il suo con semplicità. ATTENTO.

GIANNATIEMPO, VOTO: 8. Il suo compito sarebbe quello di supportare Salerno ma molto spesso divaga in soluzioni personali. E a ragione. Segna di testa, si procura un rigore solare e lo trasforma, macina chilometri in attacco. Ottimo lavoro e "chapeau" per lui. KILLER SPIETATO.
SALERNO, VOTO: 6,5. Si da´ un gran daffare per favorire gli inserimenti dei compagni con le sue sponde e molte volte va vicino alla marcatura. Un po´ sfortunato, si rifarà presto. ENCOMIABILE.


I subentrati:

GNAZZO, VOTO: 6. Non ha molte occasioni per lasciare il segno su una partita che, Al momento del suo ingresso in campo, non ha più nulla da aggiungere. Prende un´ammonizione evitabile. PRESENTE.
DI LEONE, VOTO: 6,5. L´assist a Spirito per la rete del 4-1 gli vale mezzo voto in più. GRAFFIANTE.

SPIRITO, VOTO: 9. Lo stadio è crollato dopo la sua grandissima rete. Il pubblico lo acclamava e lui, presente in campo dopo tanto tempo, non poteva deluderne le aspettative. Entra al posto di Giardullo e si rende pericoloso subito, con azioni tecniche da far invidia a Ronaldinho e tiri al fulmicotone, come quello di punta in occasione del gol. Traiettoria infermabile e applausi a non finire per questo grande campione ritrovato. ROCKY II, LA VENDETTA. (Ovviamente, tralasciando l´evidente iperbole giornalistica, ha svolto bene il suo compito, voto vero: 6.5)

Stefano D´Amore.

REDAZIONE

Fonte: REDAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio