22 Gennaio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio

CHE SPETTACOLO A GIUNGANO

23-04-2012 13:04 - Calcio
Ho avuto la fortuna di assistere ai due match che si sono svolti questo fine settimana sul campo di Giungano, per la precisione, Vuccolo Maiorano-Cafasso 100% terminato per tre reti a zero e Giungano-Poseidon terminato per una rete a due. Ma le due partite sono state palcoscenico di uno spettacolo nello spettacolo, come avviene nei migliori film che ti stupiscono attimo dopo attimo per gli intrighi della sceneggiatura, infatti i protagonisti di questi due match sono due uomini che non ti aspetteresti mai sul tabellino marcatori, tanto meno con una doppietta, e stiamo parlando di Luca Pierno (alias Merdina) per il vuccolo e Giovanni Matrone per la Poseidon. Il primo entra a trenta minuti dalla fine del match su risultato di uno a zero a favore per la sua squadra e dopo appena un minuto insacca alla Pippo Inzaghi subendo un vero "cappottone" dai compagni increduli, all´ultimo minuto invece insacca con un tiro a giro nell´incrocio dei pali per il definitivo tre a zero. Per quanto riguarda Matrone della Poseidon il discorso è diverso perchè le sue reti arrivano dopo lo svantaggio iniziale regalando i tre punti alla squadra granata. Le sue reti sono state un vero capolavoro, la prima con un tiro rasoterra dal limite dell´area ad incrociare che spiazza completamente il portiere avversario che rimane letteralmente impietrito, il secondo arriva in seguito ad un´incursione in area avversaria conclusasi con un tiro che si infila tra il palo ed il portiere. Alla fine questi due ragazzi hanno meritato gli applausi rivoltogli da tutti gli spettatori presenti, che li ripaga di tutto l´impegno e l´abnegazione che mettono durante gli allenamenti settimanali. BRAVI.

Fonte: Domenico Fraiese

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie