18 Ottobre 2021
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

CLAMOROSA BOMBA DI MERCATO DEL PIERO AL CANTENNA???

16-06-2012 08:01 - 3° Categoria
Chi ha letto il titolo di questo articolo crederà che il mio tasso alcolico sia esageratamente alto....e forse è proprio così.
Come tutti sapete Alessandro Del Piero,dopo 19 anni di gloria juventina,ha deciso(indotto dal presidente Agnelli)di lasciare la società torinese.Perchè non ha ancora trovato una squadra?Il motivo è presto svelato:Del Piero,in procinto di firmare con una squadra canadese,sarebbe stato contattato da Michele Passaro,presidente e padre-padrone del Cantenna Trentinara.
Secondo le indiscrezioni,anche Angelo Maffia,appena uscito dal Tribunale di Vallo per il processo calcioscommesse,sarebbe volato a casa di Alex,e in ginocchio gli avrebbe chiesto di venire a Trentinara.
Si tratta di un vero e proprio corteggiamento,e i meglio informati parlano di un Del Piero che sta cedendo,specie dopo aver provato i buccunotti di mia nonna.Il presidente Passaro è pronto ad offrirgli un biennale da 100 € al giorno,più una villa in località "Viscigli".
Se l´operazione dovesse andare in porto,potremo ammirare del calcio spettacolo a Trentinara,puntando a un campionato da protagonisti.
Michele Cozzi e Simone "Tevez" Marino sarebbero scoppiati a piangere dall´emozione a questa notizia;Maffia va ogni giorno alla Madonna del Granato a pregare.L´unico giocatore che non avrebbe gradito è Michele Rizzo che con il suo solito garbo lo accoglierebbe comunque:"Re spacco a capo".........

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari