04 Dicembre 2020
News

CONOSCIAMO LE AVVERSARIE DEL VOLLEY PAESTUM:BASTIA UMBRA VUOLE CONTINUARE A STUPIRE

15-12-2012 07:49 - Asd Volley Paestum
Torna la pallavolo a Capaccio Scalo dopo la sosta dovuta alle votazioni per il cambiamento dei vertici della Lega Pallavolo.
Per il Volley Paestum è tempo di partite cruciali e prove di maturità.La salvezza passa soprattutto per le gare casalinghe,e,considerando gli scontri diretti per la salvezza di questo week end come Sabaudia-Gela e Bari-Rota Volley, sarà importante cogliere punti contro le avversarie di Bastia Umbria.
La squadra della provincia di Perugia è stata ribattezzata "Edil Passeri e Rossi",dal nome dei due presidenti del club,Passeri e Rossi appunto.
La pallavolo a Bastia nasce nel 1972,e da sempre la società ha ricevuto premi,risultati e riconoscimenti importanti a livello giovanile.
Il fiore all´occhiello rimane comunque la prima squadra,che l´anno scorso ha vinto il campionato di B2,approdando in B1,senza accusare l´impatto con la nuova categoria,visti i risultati strepitosi fin qui conseguiti,a ridosso delle primissime squadre.
La squadra allenata da Gian Luca Ricci può contare sulla forza della palleggiatrice Bartoccini e le schiacciatrici Rossit e Rosi.
Una squadra quadrata,devastante con le piccole e mina vagante con le grandi,chiedere al Volalto Caserta,uscito lo scorso turno con le ossa rotte da Bastia Umbra.
Ora come ora le nostre ragazze hanno bisogno del nostro sostegno,del nostro appoggio,della nostra passione.
Perchè la B1 a Capaccio è un patrimonio da conservare con tutte le forze.Sempre.


Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio