05 Dicembre 2021
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > Serie D

COSENZA-GELBISON 3-0. Il sogno dei rossoblu s´infrange al San Vito

16-05-2013 09:37 - Serie D
Il sogno della Gelbison s´infrange al San Vito di Cosenza. La squadra di Sandro Erra, dopo aver disputato un´ottima prima frazione di gioco, resta in dieci per l´espulsione di Malcarne , crollando (3-0) sotto i colpi della corazzata calabrese. La sconfitta in finale play off, in ogni caso, non cancella la splendida stagione disputata dalla formazione di patron Piccininno, capace di regalare un sogno alla città di Vallo della Lucania. Un sogno inseguito a Cosenza anche dai 150 irriducibili rossoblu che hanno scortato la propria squadra del cuore al "San Vito" nella speranza di ripetere l´impresa dell´andata. Così non è stato, ma la Gelbison esce ugualmente a testa altissima, con la consapevolezza di aver giocato per oltre un tempo alla pari con il Cosenza.
Dopo un´iniziale fase di studio, infatti, è la Gelbison a mostrarsi più intraprendente: la squadra di Erra imbriglia per tutti i primi 45´ la manovra di gioco dei calabresi, rendendosi pericolosa dalle parti di Cutrupi con Senè e Galantucci.


Al 5´ della ripresa, però, arriva l´episodio che cambia la gara: Melcarne viene espulso (rosso diretto) per fallo su Mosciaro a pallone lontano. L´inferiorità numerica agevola il Cosenza che nove minuti dopo trova il vantaggio: Fiore serve Cavallaro, cross al centro per Pesce che schiaccia in rete di testa. Poco prima della mezz´ora i calabresi raddoppiano con Fiore che deposita in rete dopo la traversa colpita da Guadalupi. La Gelbison non ha più forze per reagire e al 40´ subisce il colpo del ko: Mosciaro sfrutta un passaggio filtrante di Marano per presentarsi solo davanti a Spicuzza ed insaccare. E´ il gol che chiude la sfida e condanna la Gelbison all´eliminazione. Ma i rossoblu escono comunque a testa alta con la consapevolezza d´aver disputato una stagione che resterà nella storia del calcio vallese.

Fonte: resport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie