30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

DISASTRO VESOLE,IL PAESTUM SOCCER ESPUGNA TRENTINARA(1-3)

21-01-2013 14:55 - 3° Categoria
Non è usuale vedere qualcuno passeggiare all´"Angelo Cavallo" ed espugnare Trentinara:c´era riuscito solo l´Aquilotto Cavese l´ultima volta, contro il Cantenna, il 28 Novembre 2011.
Il Vesole si affida al fattore campo per fare un campionato d´alta quota, ma ieri qualcosa è andato storto.
Lo si capisce dal primo minuto di gioco:il top player del Paestum Antonio Crisci tira quasi da centrocampo, sorprendendo il colpevole portiere di casa Ciuccio, inspigabilmente fuori dai pali.
Vesole stordito e incapace di reagire: splendido assist di Cerullo dalla sinistra per super Crisci, diagonale fulminante e raddoppio Paestum:è 0-2.
A questo punto la vittoria prende la via dei Templi, e il primo tempo si chiude fra qualche fischio del pubblico di casa, da sempre comunque freddo nei confronti del club.
Nella ripresa il Paestum Soccer pensa a gestire il risultato, e il Vesole prova a riaprire il match.Ghiotte le occasioni create dai fratelli Daniele Luca e Antonio, superbo il portiere pestano Merola a neutralizzare ogni azione.
I padroni di casa si svegliano tardi, ricevono nel finale la mazzata definitiva.Punizione dalla sinistra di Cerullo, e gol nell´angolino più lontano.C´è il tempo anche per il gol della bandiera vesolana di Tommasini.Brutto infortunio per il pestano Marciano, con un taglio sulla coscia.Il Paestum Soccer porta a casa tre punti pesanti e mette a nudo tutti i limiti tecnici del club allenato da Angelo Marandino.E il calendario offre ancora Vuccolo, Fonte e Torchiara da affrontare.Ma alla fine non si è stati in testa tre giornate per puro casa, ma è chiaro che ora qualcosa si è rotto.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio