29 Ottobre 2020
News

ECCELLENZA CAMPANA GIRONE B L´AGROPOLI TIRA UN SOSPIRO DI SOLLIEVO PER ORA NIENTE PENALIZZAZIONE E INTANTO IL PRESIDENTE CERRUTI ANNUNCIA UN´EPURAZIONE

25-11-2011 13:33 - US Agropoli 1921
Un sospiro di sollievo tira l´Agropoli, per il momento nessun punto di penalizzazione sulla questione relativa al portiere Muro che secondo il Pompei doveva scontare un turno di squalifica e aveva prodotto reclamo. La tranquillità del presidente Cerruti aveva dunque un fondamento e l´Agropoli rimane in testa alla classifica meritatamente grazie ad una condotta molto regolare fino a questo momento e nonostante i soliti noti abbiano messo in discussione anche l´allenatore Tudisco cosa assurda ma avvenuta.La squadra vive la vigilia della partita di Cava Dei Tirreni,fino a questo momento la più difficile, con ansia ma con la consapevolezza che può fare bene. L´assenza dell´uomo più importante Landolfi comunque fa agitare non poco Tudisco il quale però si consola con la presenza del miglior attaccante in circolazione quel Di Giacomo che ad Agropoli tutti criticavano tre anni fa ma che è tornato molto più forte e sicuramente determinante per i delfini. Al seguito della squadra non ci saranno molti tifosi ma comunque andranno delle persone. A tal proposito i Blue Dolphin attraverso i suoi capi storici smentiscono categoricamente ogni appoggio a dirigenti e faccendieri del passato presenti intorno alla squadra e dichiarano che ogni iniziativa a nome del loro gruppo è arbitraria falsa e gratuita e frutto di strumentalizzazioni da parte dei soliti noti. Anche il presidente Cerruti smentisce alcune dichiarazioni che gli sono state attribuite da un comunicato arrivato nelle redazioni dei giornali e fa sue solo alcune dichiarazioni: In quanto alla posizione del portiere Mauro Muro, contestata dalPompei, siamo fiduciosi affinché il ricorso della società marianavenga rigettato poiché, a nostro avviso, Muro, classe ´93, ha scontatola squalifica con la formazione Juniores. Siamo pronti a sostenere lanostra tesi in ogni grado di giudizio, e attenderemo fiduciosi ilverdetto finale che, in ogni caso, accetteremo. Circa la possibilitàinvece di avere in rosa altri calciatori soggetti a squalifica, siamosereni, la nostra segreteria, già prima che cominciasse la stagioneagonistica, aveva effettuato ogni necessario controllo sui nostritesserati per prevenire situazioni del genere. Per quanto riguarda l´assetto societario sono soddisfatto dei miei soci e soprattutto di Francesco Magna e Barone con Cauceglia altre persone sono soltanto di aiuto ed è pronta un´epurazione perchè le cose che sto vendendo sono gravi molto gravi e non stanno aiutando la squadra anzi ci stanno facendo un danno enerme." Il riferimento del presidente è a Nicola Volpe e alle persone da lui imposte ritenuto dalla tifoseria e ora anche dal presidente deleterio per la squadra,il numero 1 dell´Agropoli sta prendendo coscienza della situazione e ora potrebbero esserci provvedimenti se non subito con il tempo così come i tifosi chiedono per ritornare sugli spalti del Guariglia per la presenza vicino alla squadra di persone poco credibili.

Fonte: www.tgunit.it (Paolo Fusco)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio