25 Novembre 2020

ECCELLENZA GIRONE B, IL PUNTO DI, CLAUDIO DE VITO.

04-10-2012 07:41 - Articoli ex squadre seguite da P.inRete
Sembra non conoscere ostacoli l´avanzata del rullo compressore Torrecuso, già sul punto di prendere il largo a suon di prestazioni convincenti e di gol. In casa della Sianese basta l´uno-due dell´extraterrestre Montaperto per fiaccare la tenue resistenza dei padroni di casa. Ci pensa il suo gemello Grezio ad arrotondare il punteggio, realizzando la decima rete dei rossoblu e la sua quarta personale che gli vale la leadership in classifica marcatori. La vetta è condivisa con il Città di Angri, che passeggia sul cantiere Eclanese. Tutto facile per i dorici di Criscuolo a bersaglio sei volte con Rosario Falcone dal dischetto, Amarante, Galdi, Montella (doppietta) e Ferraioli. Palmese e Vico Equense non si fanno male nel big match di giornata. La sfida dei grandi assenti (Tranfa, La Marca e Piccirillo tra i rossoneri; Romano e Caiazza tra i costieri) sta tutta nel botta e risposta iniziale tra Logoluso e Di Benedetto, con quest´ultimo killer di ex squadre dopo aver fatto male al Cicciano nel turno precedente. I vicani viaggiano a braccetto con i cugini del Massa Lubrense, tornati illesi dalla trasferta in terra irpina contro l´Atripalda. Marino e compagni vanno subito sotto per effetto del guizzo di Modesto, ma acciuffano il pari grazie all´opportunismo di Cappiello mettendo in cassaforte l´imbattibilità. Prende quota il Città di Battipaglia formato trasferta, che si impone sull´U.S. Angri di misura. Marantino apre le marcature, Gorrasi ristabilisce la parità, ma ci pensa Josè Santiago Silva a mandare in orbita il team di Maiorano. Ancora a secco il panzer Di Giacomo, grande assente nella graduatoria dei cannonieri che lo ha visto protagonista lo scorso anno con l´Agropoli. Prima gioia per Cicciano e Sant´Agnello. I biancorossi di Galluccio la spuntano sul Real Trentinara con l´acuto di Apicella. I costieri regolano all´inglese la Calpazio con la doppietta di Gargiulo in quello che può essere definito già uno scontro salvezza. Solo sbadigli tra Virtus Scafatese e Libertas Stabia, con i canarini ancora non pervenuti.


Fonte: CLAUDIO DE VITO, fonte: quicalciominore.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio