29 Novembre 2020
News

Futuro nero per il Licata, società senza più un euro

08-03-2013 15:54 - US Agropoli 1921
Una clamorosa notizia (ma non più di tanto, ndr) rimbalza dal Dino Liotta. Il club gialloblu avrebbe esaurito le risorse finanziarie e rischierebbe la bancarotta. I giocatori lamenterebbero il mancato elargimento delle spettanze degli ultimi tre mesi ed i proprietari di alcuni appartamenti dove i calciatori alloggiano, minacciano di buttare fuori gli atleti se gli affitti non venissero saldati subito. Una situazione tragicomica che si ripete ancora dopo la scorsa stagione ma stavolta in forma ben più grave. I calciatori, in un colloquio avuto con i tifosi la settimana scorsa, hanno garantito il loro massimo impegno al raggiungimento della salvezza in questa stagione, ma se non verranno coperti tutti gli accordi economici si sa che un´eventuale vertenza per mancato pagamento alla Lega comporterebbe il prossimo anno multe salatissime e punti di penalizzazione in classifica. I tifosi, sconcertati per l´ennesima grave situazione, si chiedono il perchè di questa crisi: perchè se si sapeva che i fondi non bastavano si è andato in ritiro (un ritiro costa alla società circa 4mila euro) nelle vicine trasferte di Acireale, Ragusa, Palazzolo, Noto e perchè ad ogni ritiro più persone non facendo parte della squadra e dello staff tecnico ne facevano parte aggravando le spese; perchè non si è cercato di ridurre il monte ingaggi parlando coi calciatori a Dicemebre oppure effettuando tagli ai senior invece che agli under. L´unica certezza è questa: in ogni caso saranno sempre e solo i tifosi a piangerne le conseguenze.

Fonte: licatasport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio