24 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

GIANFRANCO ROMANO, AI NOSTRI MICROFONI.

05-12-2012 07:40 - News Generiche
IN ESCLUSIVA PER PAESTUMINRETE, GIANFRANCO ROMANO IL CALCIATORE PIU´ FORTE DELLA STORIA CAPACCESE, FORSE ANCHE PIU´ DI ANGELO ALESSIO, SENTIAMOLO IN QUESTA INTERVISTA RILASCIATACI POCHI GIORNI FA:<1)CHE SENSAZIONE TI DA LA SCOMPARSA DELLA MITICA SPAL, TU CHE NE ERI UN BENIAMINO?
1)chiaramente dopo aver trascorso 2 anni con la spal del grande presidente Paolo Mazza ,che allora era un serbatoio per tutte le grandi squadre, e che purtroppo dopo una lunga agonia e con tantissimi errori fatti per chi ha gestito in seguito la societa´...una parte di me calcisticamente parlando mi ha amareggiato tantissimo.
2)DICONO CHE NON SEI ARRIVATO IN SERIE A, PER LA TUA TESTA UN PO´ BIZZARRA...CONFERMI?
2)aime´ ...devo darti pienamente ragione.
3)ROMANO UN MARCHIO DI FAMIGLIA NEL CALCIO...ODOACRE TUO FRATELLO MERITAVA MIGLIOR FORTUNA?
3) senza ombra di dubbio Odo merativa molto di piu´.
4)IL GOL CHE RICORDI CON PIU´ PIACERE?
4)penso proprio ..anzi sicuramente fu il gol fatto a Pisa dove allora vincemmo il campionato di C1, e il Rimini per la prima volta nella sua storia calcistica salì in serie B.
5)CHI RICORDI CON PIACERE DI CAPACCIO, DI QUELLI CHE HANNO GIOCATO CON TE?
5) I ricordi in quel periodo sono tantissimi e belli.Il ricordo piu´ bello e´ senza dubbio quando militavo nell´Heraion di Gromola con un grandissimo allenatore..Salvatore Apadula.Il rammarico piu´ grande e´ di non aver mai giocato nella Poseidon.
6)SE TUO FRATELLO ENZO HA AVUTO QUELLA CARRIERA MOLTO MERITO E´ TUO...CONCORDI?
6)pienamente..in quel periodo Enzo non giocava in nessuna squadra e io giocavo nel Rimini . E´ cosi riuscii a portamelo con me .....anche perche´ vedevo in lui delle grandissime potenzialita´... e poi abbiamo visto tutti la carriera che ha fatto.
7)SE NON RICORDO MALE IL TUO CARATTERE FORTE QUALCHE VOLTA HA URTATO CON IL MODO DI VEDERE DI QUALCHE MISTER...RACCONTACI UN´ANNEDOTO IN PROPOSITO.
7)carattere forte? vorrai dire che il mio carattere di merda mi portava spesso fuori dalle righe e a scontrarmi con i vari allenatori. (annedoto) quando il Grande Bearzot mi convoco´ in nazionale, andammo a giocare con la nazionale under 21 in Somalia, e prima della gara il mister convoco´ tutta la squadra per spiegare tatticamente come affrontare la partita, e chi mancava alla riunione? Romano Gianfranco.... ero con una bella italiana in giro per la citta´ di Mogadiscio.Che testa ragazzi!!!!!
8)SONO TANTI ANNI CHE SEI VIA DALLA TUA TERRA NATIA, MA TI MANCA CAPACCIO?
8)mi manca tutto di Capaccio , amici.il bel paese, e le bellisiime mangiate con gli amici .
9)DAI GIANFRANCO FAI UN SALUTO AI TUOI AMICI DI UN TEMPO E AI PIU´ GIOVANI CHE HANNO SOLO SENTITO PARLARE DELLE TUE GESTA CALCISTICHE.
9) Un saluto a tutti gli amici e a quelli che magari hanno solo sentito parlare di Gianfranco Romano . Per i piu´ giovani dico che il calcio e´ lo sport che in assoluto ti da´ soddisfazione e notorieta´ ma per arrivare a tutto questo bisogna fare dei grandi sacrifici e rispettare le regole (quello che io purtroppo ho fatto molto poco).

PAESTUMINRETE RINGRAZIA GIANFRANCO ROMANO PER LA GENTILE DISPONIBILITA´.

Fonte: PIETRO SABIA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie