24 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 1° Categoria

GIGI RICCI, QUANDO NELLA BOTTE PICCOLA NON C´E´ SOLO IL VINO BUONO...

02-05-2013 13:53 - 1° Categoria
Gigi Ricci è un vero uomo di calcio:sa accettare le sconfitte, sa analizzare ogni dettaglio, capisce di calcio come pochi.
Soprattutto sa lavorare con i giovani.Chiedere alla Calpazio:dai suoi insegnamenti sono diventanti grandi i fratelli Pecora, e l´altro Pecora, Francesco.
Dopo la buona esperienza all´AICS Poseidon (e la sua assenza nel club si sente eccome), prende per mano l´Herajon.Un inizio fulminante, con 4 vittorie nelle prime 5 giornate, poi un black out nella parte centrale della stagione, prima della ripresa, prima di blindare il quinto posto, prestigio assoluto per i "Coccodrilli".
La vittoria di domenica in rimonta sul grande Sassano (da 0-2 a 3-2) ha riportato in auge l´ottimo lavoro di Ricci, uno che non userà mai la prima persona singolare, ma sempre la prima plurale.
A fine maggio terminerà il campionato, un campionato di sicuro positivo, nonostante tante peripezie che il club ha dovuto affrontare, in primis l´addio del dirigente Migliaccio.
Chissà Ricci dove finirà l´anno prossimo:ci piace immaginarlo di notte, mentre guarda la luna, con gli occhi fissi, mentre pensa al suo futuro.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie