09 Dicembre 2022
visibility

HARAKIRI REAL:L´ECLANESE OTTIENE L´IMPRESA:1-2 AL "VAUDANO".

20-04-2013 20:03 - Real Trentinara
Al termine della settimana più turbolenta del campionato, con ricorsi, controricorsi, tabelle e calcoli matematici, il Real prova a tenere alta la fiamma della Speranza, rigorosamente con la s maiuscola.
Non c´è il pubblico delle grandi occasioni al "Vaudano".Sembra piuttosto la classica partita di fine stagione senza senso.
Mister Condemi schiera la formazione tipo, con Delfino e Consiglio che si scambiano i ruoli sulla fascia sinistra.
Già nelle prime battute si intravedono le difficoltà del Real di costruire gioco, con la difesa che sbanda paurosamente.
Basta guardare le due azioni da gol dell´Eclanese:imbarazzanti svarioni del povero Cerrato, ragazzo volenteroso ma probabilmente non all´altezza di un palcoscenico come una big di Eccellenza.
L´Eclanese, che non segnava in trasferta da oltre tre mesi, e incredula di fronte a tanta concessione,ringrazia con Rega e Ruggiero, gli autori del gol. Il primo tempo si chiude sul 2-0.
Come previsto la ripresa è un assalto al fortino eclanese da parte del Trentinara, ma negli ultimi venti metri la manovra risulta essere sempre difettosa.Ci deve pensare ancora una volta un difensore a gonfiare la rete, in questo caso Paolo D´Andria, bravo a infilarsi e a superare il minuto portiere Gubitoso.
Inutile il forcing finale dei padroni di casa.L´Eclanese torna a vincere in trasferta dopo sei mesi.
Ancora una volta, nel momento in cui bisognava alzare l´asticella per il salto di qualità, il Real si è sciolto come neve al sole.
A Condemi si contesta l´impiego di Cerrato, da tempo impacciato nel ruolo di difensore.
A fine gara è un susseguirsi di voci, risultati e speranze.Il Vico Equense, che a dieci minuti dalla fine perdeva in casa, dando ancora l´ultima chance play off al Real, ribalta tutto contro il Sant´Agnello, vincendo 3-2 e chiudendo di fatto il discorso play off nel girone B.
Un vero e proprio harakiri che sarà difficile da digerire.Tocca chiudere però la stagione almeno con il terzo posto in tasca, un traguardo comunque eccezionale per la piccola comunità trentinarese.



Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie