04 Dicembre 2020
News

IL PAGELLONE...CALPAZIO-AGROPOLI

17-10-2011 02:51 - A.S.D. Calpazio
SERRA voto 7
Bravo Dario...anche un navigato uomo di calcio come Sergio Vessicchio riserva dalla tribuna un lodevole giudizio ad un ragazzo che, in quest´occasione, si è disimpegnato da vero professionista. Si fa sentire dai suoi paladini di difesa e sembra essere sempre reattivo e concentrato. Nulla da dire. SUPERLATIVO
CONTE voto 6,5
Nella prima frazione entra in contatto ripetutamente sia con Bencardino che con Margiotta che azzardano entrate al limite della regolarità...lui resta tranquillo e si gioca la sua partita senza cadere nelle provocazioni avversarie. DISCIPLINATO
SANDRIGO voto 6,5
C´è da complimentarsi con questo ragazzo...più lo vedo giocare e più ne resto positivamente colpito. E´ la dimostrazione che oggi nel calcio la capacità atletico-polmonare incide più di ogni altra cosa... mai in affanno nei disimpegni. GARANZIA ASSOLUTA
MONTERA voto 6,5
La sua è una prova che definirei molto intelligente. Ho avuto l´impressione che, se non si fosse trattato di un calciatore con una caratura tattica notevole ed un´esperienza invidiabile, oggi il nostro Montera non era il migliore a cui abbia assistito nel corso della stagione...ma tant´è...riesce a mascherare al meglio anche qualche difficoltà di condizione. SCALTRO
BELLIZIO voto 8
Signori e signore, Madames et monsieur, ladies and gentlemen ecco a voi IL CAPITANO. Unico nel suo genere e adesso anche con una Fede al dito in più, questo è il Maurizio che conosco e che stimo infinitamente. Ben tornato capitano, mille ancora di partite del genere. Definire una prestazione come quella in questione vorrebbe dire già rovinarla per averci provato. IMMENSAMENTE SUPERIORE
DI FALCO voto 7
Combatte tanto e di testa oggi deve rintuzzare le iniziative del lungagnone DI Giacomo...impresa non facile ma portata, in qualche modo, a termine. Anche lui merita un giudizio importante...ha faticato tanto e gli va reso onore di ciò. EROICO
GORRASI voto 7
Ad alcuni, tra gli addetti ai lavori, oggi non è piaciuta la sua prestazione...ma io cerco di essere sempre abbastanza onesto con me stesso nel dare un voto e,sinceramente, un calciatore che riesce a guadagnare almeno una dozzina di calci piazzati nella metà campo avversaria e a far ammonire ben tre calciatori, subendo puntualmente falli anche abbastanza duri e lamentandosi poco e niente....beh a mio parere io ho visto un Mario volitivo e tenace come non mai. Le marcature su di lui erano molto ravvicinate e ha fatto tutto quanto era nelle sue possibilità. DA APPLAUSI
DE FALCO voto 7,5
Adinolfi oggi ha ritrovato il suo metronomo di centrocampo. Fortunatamente centra una partita fondamentale per i suoi e quando Maurizio si esprime a questi livelli torna ad essere quello che io considero e da ormai già due anni continuo a considerare uno dei centrocampisti bassi più forti del campionato di Eccellenza....Complimentoni. GIOTTO
VERGADORO voto 6,5
Bene anche lui oggi. A volte non disimpegna con precisione ma è molto funzionale alla filosofia di mister Adinolfi...umile e lavoratore...ci si può fidare di lui perchè, laddove in affanno, non disdegna la palla calciata lunga o l´appoggio oltre la linea laterale. Un ragazzo molto diligente. RAGIONIERE
GUZZI voto 6
Oggi nel complessivo giudizio positivo, il mio giovane pupillo è quello che un pò più degli altri ha stonato. Sarà che da lui mi aspetto sempre la luna oppure sarà il fatto che a volte gli mancano giusto cinque metri in più nelle gambe per essere disarmante. Leo mi capisce...devo sempre chiedere tanto a lui e non si arrabbia quando legge questi giudizi perchè è un ragazzo maturo, nonostante la giovanissima età. Se ti alleni come si deve...Leo, lo sai come la penso, sei formidabile. CROCE E DELIZIA
D´ANGELO voto 6,5
Bravo Roberto...quando ti danni l´anima lì davanti meriti i complimenti degli spettatori. Sempre in pressione sugli avversari e sempre pronto nelle ripartenze...stai molto bene fisicamente e decisamente in salute dal punto di vista dell´autonomia polmonare..continua così... MOTORINO
BARONE voto 8
Il ragazzo dal sangue freddo...lui entra, dimentica di essere di Agropoli e giocare contro la sua Agropoli, si guarda un pò intorno quasi come se la cosa non lo interessasse...si accorge che c´è tanta gente di Agropoli e di Capaccio a seguire la partita dagli spalti e allora pensa bene di dare un motivo valido a tutti per essersi recati numerosi al Mario Vecchio...pallonetto morbido e torna ad essere il goleador che tutti conosciamo. BRAVEHEART
TOMMASINI voto s.v.
Una decina di minuti per l´orgoglio capaccese. Anche lui doveva godere di questa giornata storica per il calcio del capoluogo.
GUARINO voto s.v.
L´Airone entra a pochi minuti dalla fine e gioisce insieme ad i suoi compagni per una vittoria che sa di memorabile.
ADINOLFI voto 10
Io oggi ho assistito ad una mossa tattica che resterà impressa negli annali della storia calcistica capaccese. Minuto 52...risultato ancora ad occhiali, Tudisco si sbraccia come un dannato in piedi alla destra della sua panchina...ecco che si compie il colpo da fuoriclasse di mister Adinolfi...guarda Barone, lo esorta ad avvicinarsi dopo essersi riscaldato e poi opera un cambio che non dimenticherò mai, ma che soprattutto mai dimenticherà quella sparuta e pur sempre determinata cerchia di nostri concittadini che ancora osano criticare il nostro trainer: FUORI CONTE (un difensore) dentro BARONE (un attaccante)...(alla faccia di chi vorrebbe Adinolfi come un allenatore che si accontenta del punticino e che non azzarda mai il colpo grosso...oggi ha battuto la capolista). E allora io mi aspetterei che tutti stavolta abbiano il coraggio e soprattutto la correttezza di riconoscere un merito....perchè oggi, caro Enzo, hai avuto il grandissimo e nobile merito di averci resi ORGOGLIOSI di essere capaccesi...commosso ti dico..GRAZIE MISTER

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio