05 Dicembre 2021
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

IL VESOLE SI AGGIUDICA IL BIG MATCH PAESTUM SOCCER FUORI DAI GIOCHI.

04-05-2013 20:25 - 3° Categoria
Fa caldo al "Mario Vecchio", e non solo per le condizioni atmosferiche.
Di fronte ci sono due delle squadre più forti della terza di quest´anno:Paestum Soccer e Vesole.
Mister Marandino schiera una formazione per dieci undicesimi trentinarese, come da settimane a questa parte.
Si parte con il Paestum Soccer subito in avanti.Il Vesole balla in difesa e concede un rigore agli avversari.Dal dischetto Sorbo sbaglia clamorosamente.Il portierone vesoliano Ciuccio dimostra di essere in una condizione di forma strepitosa, e salva i suoi anche in un altro paio di circostanze.Non è giornata per Crisci, che sbaglia molto davanti alla porta.Il Vesole si fa vedere solo nel finale di tempo con il palo clamoroso di Armando Marino.
La partita è gradevole e offre emozioni da una parte e dall´altra.La ripresa vede un Vesole più propositivo e coraggioso:Carione tira sul portiere, Di Flora spara alto da pochi passi.
Il gol è nell´aria e arriva su punizione:Mimmo Marino tira il pallone in maniera apparentemente innocua, ma sufficiente a ingannare l´impacciato portiere pestano Merola:è 1-0 e festa sulla panchina vesoliana.
Da questo momento il Soccer non esiste più:il Vesole diventa padrone del campo e non soffre dalle parti di Ciuccio.
Finisce come meglio non poteva per Marandino e compagni.Una vittoria che tira fuori dai giochi di fatto il Paestum Soccer, anche se la matematica non condanna ancora.
A fine partita però il prof Di Benedetto commenta amaro:"purtroppo per colpa di qualcuno lo spogliatoio si destabilizzato e abbiamo iniziato a soffrire.Il campionato con la sconfitta di oggi lo abbiamo perso".
Festa grande in casa Vesole.Il portiere Biagio Ciuccio elogia sè stesso e il gruppo:"Oggi ho dimostrato ancora una volta di essere da categorie superiori".Il sindaco Carione commenta entusiasta:"Così rischiamo di vincere il campionato".Paura per Mimmo Marino, che ha subito un brutto fallo nei minuti finali della partita.
Problema rientrato per il capitano:ora è inopportuno fermarsi, c´è un campionato da vincere.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie