16 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

IL VESOLE SI AGGIUDICA IL BIG MATCH PAESTUM SOCCER FUORI DAI GIOCHI.

04-05-2013 20:25 - 3° Categoria
Fa caldo al "Mario Vecchio", e non solo per le condizioni atmosferiche.
Di fronte ci sono due delle squadre più forti della terza di quest´anno:Paestum Soccer e Vesole.
Mister Marandino schiera una formazione per dieci undicesimi trentinarese, come da settimane a questa parte.
Si parte con il Paestum Soccer subito in avanti.Il Vesole balla in difesa e concede un rigore agli avversari.Dal dischetto Sorbo sbaglia clamorosamente.Il portierone vesoliano Ciuccio dimostra di essere in una condizione di forma strepitosa, e salva i suoi anche in un altro paio di circostanze.Non è giornata per Crisci, che sbaglia molto davanti alla porta.Il Vesole si fa vedere solo nel finale di tempo con il palo clamoroso di Armando Marino.
La partita è gradevole e offre emozioni da una parte e dall´altra.La ripresa vede un Vesole più propositivo e coraggioso:Carione tira sul portiere, Di Flora spara alto da pochi passi.
Il gol è nell´aria e arriva su punizione:Mimmo Marino tira il pallone in maniera apparentemente innocua, ma sufficiente a ingannare l´impacciato portiere pestano Merola:è 1-0 e festa sulla panchina vesoliana.
Da questo momento il Soccer non esiste più:il Vesole diventa padrone del campo e non soffre dalle parti di Ciuccio.
Finisce come meglio non poteva per Marandino e compagni.Una vittoria che tira fuori dai giochi di fatto il Paestum Soccer, anche se la matematica non condanna ancora.
A fine partita però il prof Di Benedetto commenta amaro:"purtroppo per colpa di qualcuno lo spogliatoio si destabilizzato e abbiamo iniziato a soffrire.Il campionato con la sconfitta di oggi lo abbiamo perso".
Festa grande in casa Vesole.Il portiere Biagio Ciuccio elogia sè stesso e il gruppo:"Oggi ho dimostrato ancora una volta di essere da categorie superiori".Il sindaco Carione commenta entusiasta:"Così rischiamo di vincere il campionato".Paura per Mimmo Marino, che ha subito un brutto fallo nei minuti finali della partita.
Problema rientrato per il capitano:ora è inopportuno fermarsi, c´è un campionato da vincere.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie