25 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

INTERVISTA A FRANCESCO PECORA FUORICLASSE NOSTRANO

24-08-2011 10:26 - News Generiche
Ieri ho avuto l´onore di scambiare quattro chiacchiere con un calciatore eccezionale ed un ragazzo formidabile, uno di quelli che fanno la differenza dentro e fuori il rettangolo di gioco, una persona matura, responsabile ed estremamente professionale. Quando parli di FRANCESCO PECORA, inevitabilmente ti trovi a descrivere un atleta dotato di grandissima umiltà e, inutile dirlo, un vero leader e trascinatore in tutte le squadre in cui ha militato. Riporto di seguito l´intervista.

D. Dove ti vedremo impegnato quest´anno Francesco?
R. Giocherò nel POLICORO, squadra dell´Eccellenza Lucana per la quale ho firmato proprio oggi

D. Cosa ti ha indotto a sposare questa causa?
R. Credo molto in questo progetto. Le programmazioni, la serietà dei dirigenti e la struttura societaria mi hanno seriamente convinto...qui, nonostante il livello dell´Eccellenza sia un pò inferiore al calcio campano, si fa calcio davvero e poi esistono realtà molto competitive (vedi Potenza o Matera). Avremo un ottimo allenatore ed è stato acquistato anche FERRITELLA l´anno scorso in forza alla Riciglianese dove ha segnato 24 reti.

D. Come ti sei trovato a Capaccio e perchè hai deciso di lasciare questa maglia?
R. Premetto una cosa: io ho letto proprio su questo portale di un mio addio alla Calpazio per motivi economici...vorrei poter avere la possibilità di smentire quanto riportato in quell´articolo. Ho sudato due anni una maglia che mi pesava tantissimo addosso e che ho onorato ogni domenica. Ho conquistato in due anni una promozione in eccellenza ed una permanenza nella stessa categoria l´anno scorso...difesa con le unghie e con i denti. Tifo e tiferò sempre i colori della squadra del mio paese...la CALPAZIO resta nel mio cuore. Poi capita che le strade si separino ma i motivi sono riconducibili a tanti fattori ed è troppo semplice farne una ragione solo di ingaggio.

D. Qual´è l´allenatore che ha lasciato in te il miglior ricordo?
R. Innanzitutto ricordo con piacere LANZA che mi ha lanciato in serie D... con SANTOSUOSSO sono stato autore di un´annata da incorniciare (15 goal ad Agropoli), e poi stimo molto CONDEMI per il modo di preparare le partite e ADINOLFI perchè dotato di valori umani importanti.

D. Riuscirai a tener d´occhio anche dalla Basilicata il nostro portale ed il mondo calcistico nel territorio capaccese?
R. Colgo l´occasione per fare a te e ai tuoi colleghi sinceri complimenti per la nascita di questo sito. Vi seguo sempre e almeno un paio di volte al giorno sbircio le notizie che riportate. Credo siate competenti e preparati e vi fa onore il fatto di dare risalto anche a campionati e personaggi di categorie inferiori. E´ interessante leggervi e sono un vostro sostenitore...un abbraccio.

Saluto con affetto FRANCESCO e gli porgo un grossissimo IN BOCCA AL LUPO da parte di tutti i componenti della redazione di PAESTUM IN...RETE. Ciao campione!!!

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie