04 Dicembre 2020
News

INTERVISTA AL SIGNORE DEL GOAL: BOMBER CRISTIAN SANTUCCI

18-07-2011 11:19 - A.S.D. Calpazio
In esclusiva ai nostri microfoni bomber SANTUCCI si presta ad un intervista e ci concede, molto gentilmente, 10 minuti del suo tempo per parlarci della nuova avventura che si appresta a vivere con la ASD CALPAZIO.

1^D: "Soddisfatto dell´ operazione che le ha consentito di vestire questi colori?"
R: "Se ho firmato ci sarà un motivo...credo nella professionalità dello staff Calpazio e mi ha convinto la loro assoluta organizzazione".
2^D: "Quali sono gli obiettivi di bomber Santucci?"
R: "Ripetere una stagione come quella appena lasciata alle spalle sarebbe magnifico...ma non nascondo che mi farebbe piacere già poter centrare l´obiettivo doppia cifra in termini di realizzazioni".
3^D: "Qual´è il ricordo o il momento più felice dell´annata al Capaccio Paestum?"
R: "Ricordi ne ho tanti e ringrazio il mio vecchio gruppo per avermi consentito di esprimermi al meglio lo scorso anno...li saluto tutti e porterò nel cuore quell´esperienza. Calcisticamente il momento più felice...mi verrebbe da ricordare le due doppiette con Acciaroli e Due Principati..."( a me verrebbe da aggiungere il capolavoro balistico con punizione dalla distanza a Roccadaspide la penultima giornata; Santucci,da ragazzo umile e per bene quale è, non vuole esaltare le sue prodezze, ma credetemi l´anno addietro ha messo a segno goal con gesti tecnici che non rientrano nelle possibilità di calciatori di queste categorie).
4^D: "Come considera gli ultimi innesti della sua nuova squadra...GORRASI e NOCE?"
R: "Mario lo conoscevo già...ho anche condiviso lo spogliatoio durante una preparazione e, vedendolo giocare, penso si possa trovare in campo un´ottima intesa; Noce non lo conosco ma a me hanno parlato benissimo di questo talento trentinarese...speriamo ci dia una grossa mano".
5^D: "Cosa pensa di patron RINALDI, suo nuovo presidente?"
R: "Sono stati sufficienti due incontri per capire che persona è: determinato, risoluto e deciso, il presidente è un uomo che sa quello che vuole e il suo carisma riesce a trasmetterlo all´ambiente."
6^D: "Avrà come allenatore ADINOLFI...un mister molto esigente, preparazione atletica meticolosa e grande organizzazione tattica...sa di dover lavorare sodo?"
R: "Lo so bene e sono motivatissimo...non conosco bene il mister ADINOLFI ma in giro se ne sente parlare come un GURU di queste categorie. Poi a me ha detto che mi ha visto giocare e pensa che mi possa adattare bene al gioco delle sue squadre. Farò di tutto per non smentirlo".
PAESTUM IN RETE, ed io personalmente, RINGRAZIA VIVAMENTE CRISTIAN SANTUCCI PER ESSERSI PRESTATO A QUESTA INTERVISTA. NOI TUTTI AUGURIAMO A LUI E ALLA NOSTRA AMATA CALPAZIO UN CAMPIONATO STRAORDINARIO. IN BOCCA AL LUPO!!!
(Ps... in foto Santucci con il suo ex compagno di squadra Nacarlo. Santucci è il ragazzo a destra...il più alto dei due)

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio