28 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IPPOCAMPO,STAMANE CURATORE IVONE IN CANCELLERIA

11-06-2012 08:03 - News Generiche
Stamattina, il primo pensiero per il curatore della Salernitana Calcio 1919 dott.walter Ivone, sara´ quello di transitare presso la cancelleria del Tribunale di Salerno, al fine di visionare l´eventuale deposito o meno della sentenza emessa dall´Organo Collegiale in composizione tripartita:IL collegio giudicante, presieduto dal Giudice Iachia, si era infatti riservato di decidere successivamente alla discussione in aula lo scorso 5 Giugno, in merito al ricorso avverso la pubblicazione del bando per la vendita dei beni immateriali, inoltrato dal Pm Rotondo.

Dovesse riscontrare la presenza del dispositivo, depositato in cancelleria, qualora quest´ultimo fosse favorevole alla Curatela, rigettando l´istanza del Pm Rotondo, il dott.Ivone provvedera´ a rendere pubblico l´avviso di vendita all´incanto dei beni immateriali con tutte le relative condizioni e modalita´.

A quel punto, la societa´ che fa capo al duo Lotito-Mezzaroma, prendendo visione delle condizioni di acquisto all´incanto dei beni immateriali, sarebbe chiamata a prendervi parte al fine di chiudere definitivamente la "storia" relativa al ritorno della tanto attesa tradizione.

IL prezzo base d´asta si aggira intorno ai 280.000 euro circa, cifra nettamente inferiore a quella di acquisto, presso il Tribunale di Salerno-Sezione Fallimentare, nel Luglio del 2009, da parte dell´allora presidente Antonio Lombardi, dei beni immateriali appartenenti alla curatela della Salernitana Sport S.p.A.

Acquistando i beni immateriali entro il 15 Luglio-termine tassativo per il cambio di denominazione-il Salerno Calcio andrebbe in soffitta, con la Salernitana pronta a ricalcare dopo un anno di assenza, il rettangolo verde.



Fonte: ENNIO CARABELLI VOCESPORT.IT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio