28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il giovane Capaccese Paolino ha un futuro gia´ scritto, ma lui sogna la Paganese

16-06-2012 08:03 - News Generiche
Calcio giovanile - 15/06/2012 17:00
Ha fatto il pieno di elogi in questa stagione il giovane Antonio Paolino, esterno di fascia sinistra classe 1997, che si è messo in mostra con i Giovanissimi Nazionali della Paganese. Originario di Capaccio, nella propria città ha trascorso la festa per il suo onomastico in compagnia del Sindaco Dott. Italo Voza, eletto nelle file del centrosinistra da appena venti giorni, ed il ds Vito Giordano. Entrambi hanno speso parole di elogio per questo piccolo funambolo della fascia, molto dotato tecnicamente e dal futuro roseo davanti. Il primo cittadino Voza l´ha già inserito nella lista dei futuri orgogli della terra cilentana: "Spero che questo ragazzo faccia strada, come tanti di questa nostra terra, e che un giorno il suo nome possa essere accostato ai grandi club di Serie A". Sulla stessa lunghezza d´onda anche l´uomo di mercato Vito Giordano, dotato di una passione particolare nello scovare giovani talenti futuri, che ha sottolineato le capacità di Paolino: "E´ un ragazzo interessante, ovviamente è giovane ed ha ancora tanta strada da fare, ma le qualità ci sono". Anche mister Giovanni Nasta, presente alla festa, si è cosi espresso: "Avere nel gruppo ragazzi come Antonio è un privilegio. Gli auguro -conclude il mister- una carriera costellata di grandi soddisfazioni". Un percorso che parte da lontano quello del giovane esterno: i primi calci al pallone dati nelle fila dell´Herajon, scuola calcio locale.
Poi il passaggio alla Salernitana, con la selezione granata ha preso parte al campionato regionale dei Giovanissimi. Quest´estate l´approdo alla Paganese, alla guida tecnica del trainer Giovanni Nasta, ed un campionato complesso come quello dei Giovanissimi Nazionali (venti presenze) condotto da grande protagonista, costringendo spesso lo stesso allenatore a rimarcare le qualità tecniche e fisiche di Paolino. Il futuro sembra essere ancora a Pagani, con il passaggio agli Allievi Nazionali degli azzurrostellati. Il calcio però non ha distratto il giovane dagli studi. Paolino, infatti, frequenta l´istituto alberghiero di Capaccio ed ogni giorno, regolarmente, dopo la scuola si reca al campo per gli allenamenti, macinando chilometri. Sacrifici che lo stesso calciatore spera possano fruttare in futuro. "Sono contento del mio presente - afferma Paolino - e sono felice di rimanere a Pagani anche nella prossima stagione. Giocherò con gli allievi nazionali e per me questo già rappresenta un ulteriore passo in avanti. Sogni nel cassetto? Credo che come tutti i ragazzi della mia età esista solo un sogno: giocare in Serie A. Però restando umile posso dire che anche esordire con la maglia della Paganese tra i professionisti sarebbe un ottimo traguardo".


Fonte: Di Luca Esposito RESPORT.IT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio