20 Maggio 2022
visibility
News

LE PRIME SETTE GIORNATE DELL´AGROPOLI A CURA DI FRANCESCO CARRATO

15-10-2012 12:06 - US Agropoli 1921
Sono passate 7 giornate e si può fare un primo bilancio di questo inizio stagione dei delfini:analizziamo la situazione settore per settore...partiamo dall´ALLENATORE:NASTRI IN 7 PARTITE ha raccolto 3 vittorie ,1 pareggio,1 sconfitta ...di queste 3 vittorie due sono maturate in maniere quasi casuale (CAVESE E LICATA),un´altra arrivata contro un modestissimo avversario come il Nissa...il pareggio è quello di oggi contro l´Acireale,squadra tecnicamente decisamente inferiore all´Agropoli,delle 3 sconfitte due ci possono stare contro il Cosenza e il Messina,il 3 a 0 contro il Ragusa è invece davvero negativo.VOTO 4 ;DIFESA:Sicuramente il reparto migliore in questo inizio di stagione ,eccezion fatta per i match contro Licata e Ragusa soprattutto i due centrali difensivi sono stati davvero all´altezza della situazione,modesti,invece,i terzini under VOTO 6;CENTROCAMPO:Alti e bassi per la linea mediana del campo ,bene D´attilio e sekkoum,sufficienza per il resto del reparto ad eccezione di Agata che con il match di oggi ha concluso una prima parte di stagione da dimenticare VOTO 6 ;ATTACCO:è qui che casca l´asino per l´Agropoli :escluso Margiotta che si è fatto trovare pronto le pochissime volte in cui è stato chiamato in causa ,MALLARDO in primis ma anche lo stesso CAROTENUTO non si stanno dimostrando assolutamente all´altezza della situazione,e soprattutto del loro nome,viste le premesse di inizio stagione ...3 GOL COMPLESSIVI (tutti nella stessa partita contro il Licata )IN 7 PARTITE sono una cifra che non lascia spazio a commenti VOTO 3;SOCIETA´:inspiegabile la scelta di non cacciare l´allenatore Nastri dopo la clamorosa sconfitta di Ragusa ,da rivedere molte scelte compiute nell´allestimento della rosa e soprattutto i numerosi proclami di inizio stagione ;non era meglio mantenere un basso profilo e costruire una rosa che almeno per il primo anno potesse ottenere senza alcuna pressione una salvezza tranquilla ? VOTO 2 (In questo voto non è sciuramente compreso il presidente Cerruti,che oltre al grosso sforzo economico ha dimostrato da due anni a questa parte grossa passione per questi colori,encomiabile VOTIO 10 ) . Purtroppo la rotta che è stata intrapresa è quella sbagliata,speriamo di invertirla presto.

Fonte: FRANCESCO CARRATO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie