31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LELIO...CALCIO NAPOLI E BASKET AGROPOLI NEL CUORE.

14-07-2011 12:44 - News Generiche
UNA VOLTA A S.VENERE ....
Con l´arrivo dell´estate le contrade si popolano,si ritrovano vecchi amici,parenti che rientrano per trascorrere le vacanze,e soprattutto tanti Tornei di calcetto attirano l´attenzione della gente.Ecco allora che ho richiesto e ottenuto un´intervista da colui che a S.VENERE e´ un po´il decano dei Tornei e soprattutto un punto di riferimento per tanti ragazzi della contrada e cioe´ "LELIO STABILE".Lelio, che vive la contrada da 40 anni anche essendo di origini agropolesi... ti rendi subito conto di che pasta e´ fatto... un commerciante all´antica; uno che vive di Napoli e di Agropoli, uno che e´ contornato da una miriade di cimeli che lo ritraggono spesso protagonista e che ripercorrono tanti e tanti anni di calcetto a S.Venere, emozioni vissute un tempo e che rivive oggi quando ci fornisce l´album fotografico che gelosamente conserva nel suo archivio(un po impolverato...).Con orgoglio ci dice che lui ha organizzato insieme ad altri amici il 1°Torneo a S.Venere nel lontano 1981 e apprendo con stupore che il campetto di gioco era situato in zona Linora per poi passare al campo del Bar Siano negli anni successivi.Mi racconta che insieme a Ninuccio Cervo riesce a mettere insieme una manifestazione che porta a S.Venere calciatori del calibro di Alessio,Palo,Romano,fino ai nostri amici e che centinaia erano le persone assiepate ai bordi del campo ad ammirare le partite.Continuo a sfogliare le foto,davvero tante e tutte datate e gelosamente custodite... spesso la malinconia nel commentarle lo assale "BEI TIEMP",la frase ricorrente e via a commentare tante foto,tanti ragazzi oggi padri di famiglia,figli grandi e il calcio: solo un lontano ricordo.Devo essere sincero in me riaffiorano tanti ricordi delle giornate passate a rincorrere un pallone,scandite dalla spensieratezza della gioventu´e soprattutto ricordo quante volte seguendo Roberto(Cornetta)o Marco(Voza) passavo da un campo all´altro insieme a loro(Roberto era tra i piu´ richiesti)in quanto partecipavano a vari Tornei.Lelio ci parla degli scontri con il Real Paestum,la corazzata Gromola,lo Spinazzo... ma come dice lui "I GUAGLIUN E S.VENERE"si difendevano a denti stretti,riconosco nelle foto Renato Di Lascio(figlio di Erricuccio),che giocava in porta,Lelio stesso,Perez e tanti altri amici.Nel frattempo nel suo Tabacchi un via vai di clienti,lui sempre cordiale (guai a chiedergli ricariche telefoniche...)che fanno capire davvero quanto Lelio e´ benvoluto a S.Venere ,ci parla dell´Agropoli(anche qui carrellata di foto..)il Basket che lo vede anche come sponsor,ricorda formazioni degli anni 80´a memoria,davvero un almanacco vivente!!!!
Ci dice che negli anni ottanta fu colpito da "Maradonite acuta",mi rendo conto dalle innumerevoli foto(anche di quella famosa venuta a Paestum..)che Maradona per lui e´ stato tanto,chiaramente da tifosissimo del Napoli non poteva essere altrimenti e cosi´ via fino alla stretta di mano x il tempo concessomi,al ringraziamento, alla malinconia che lo avvolge nel dover rimettere via le foto.Vado via ma anch´io sinceramente con un po´ di tristezza pensando"Bei Tiemp"...in macchina passo davanti al famoso campetto del Bar Siano dove oggi sorge uno splendido giardino e mi rendo davvero conto del tempo passato,delle partite avvincenti e ripeto in me......."BEI TIEMP".........


Fonte: ANTONIO MONZO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio