28 Settembre 2021
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

LO SPORT TRADOTTO NELL´UMILTA´ DI "CAVALLO PAZZO" GRIMAUDO

30-10-2011 18:20 - News Generiche
Ad oggi purtroppo Paestum in...rete si fa trovare impreparata e scivola sulla cd. "buccia di banana" che ogni tanto può rendere difficoltoso il percorso a chi, inconsapevolmente, ne calpesta l´ingannevole involucro. Purtroppo le immagini relative alle interviste post partita di Cafasso-S. Tecla non saranno caricate su questo sito perchè l´operatore che ne assume la consueta titolarità si accinge, fra poche ore, ad "imbarcarsi" (se posso usare questo termine non propriamente conforme) su un aereo diretto a Monaco di Baviera per sostenere la sua squadra del cuore nel match che la vedrà opporsi al Bayern nel teatro dell´Allianz Arena mercoledì sera. Ciò detto, era doverosa questa premessa, per poter rendere chiaro il messaggio che questo mio articolo veicola...ho intervistato in quell´occasione prima RAFA CANTIELLO, grande e carismatico allenatore del Cafasso 2006 e poi CLAUDIO GRIMAUDO che i tifosi salernitani ricordano con il nomignolo di "Cavallo pazzo" e che tanto ha fatto gioire i 40.000 dell´Arechi. E´ la prima volta in vita mia (o meglio la seconda perchè una simile impressione capita di averla con Angelo Alessio, anche se è differente trattandosi di un concittadino) che ho la netta sensazione di avere a che fare con un vero Campione dello sport...uno di quelli che mette la propria esperienza al servizio degli altri e non, come la maggior parte degli ex è solita fare, uno di quelli che millanta i suoi trascorsi e si fregia negli spogliatoi di squadre a cui neppure interessa una simile autocelebrazione. Prendetelo ad esempio, ragazzi tutti...questo è IL CALCIO...altro che sentirsi arrivati perchè si milita in una prima categoria, in una promozione o in un´Eccellenza...Grimaudo mi ha chiesto di dargli del tu e ha accettato di buon grado l´intervista senza mai dare impressione di disagio o fastidio...e anzi sembrandone entusiasta. Pseudo calciatori che tanto credete di essere chissà chi...CLAUDIO GRIMAUDO ha collezionato 122 presenze in serie B e non ha sulle labbra quella frase da voi tanto comunemente usata quando vi confrontate con avversari sui campi di calcio...: "DOVE HAI GIOCATO MAI?".....Imparare ad essere interpreti assoluti e campioni in uno sport significa anche saperne esaltare i valori più nobili e Claudio Grimaudo è l´esempio di come si debba vivere il CALCIO.

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari