13 Dicembre 2018
[]

percorso: Home

Lo Special One

LO SPECIAL ONE
Questa settimana, altro non poteva essere che lui il protagonista della mia rubrica, MAURIZIO MARINO allenatore del Cafasso 100%. I bookmakers lo davano per spacciato ma noi ci siamo resi subito conto che non lo era, segue i suoi ragazzi attentamente nel riscaldamento prepartita caricandoli e infondendogli tanta grinta che poi nel campo ha, come abbiamo tutti visto, avuto i suoi frutti. Durante la fase di riscaldamento alle mie domande fattegli dagli spalti, risponde con estrema serenità dimostrando che non aveva nulla da temere da quel Capaccio Capoluogo che tutti proclamavano come sicuro vincitore della partita. A dir la verità è stato anche un pò bugiardo perchè alla mia domanda "ma Paolo Fusco giocherà" lui mi ha risposto " sicuramente entrerà a partita in corso" ma ciò non è accaduto. Durante la partita riesce a trovare sempre le giuste contromosse per fermare le ripartenze avversarie, fa i cambi giusti e riesce a portare a casa i tre punti che sono il coronamento di una intensa preparazione. Ora è sicuramente li a pensare a che gran vittoria ha portato a casa e starà aspettando il suo premio partita che gli ha promesso Zegoli che consiste in due casse di broccoli, una di cavoli e tre barattoli di olive fatte in casa. COMPLIMENTI MISTER MARINO siamo sicuri che ci darai tante soddisfazioni.

Fonte: Domenico Fraiese
LO SPECIAL ONE
Questa settimana non poteva essere che lui, l´uomo della rimonta e del sorpasso, colui che non si arrende neanche quando tutti pensano che non c´è più niente da fare, si stiamo parlando proprio di mister Fraiese, allenatore del Vuccolo Maiorano. Certo ha a disposizione una rosa di lusso, costituita da ottimi elementi (vedi Palo, Marino, Scarcello), ma lo si sa, alla fine anche se hai una ferrari bisogna anche saperla guidare, e lui lo sa fare. Se diamo uno sguardo alla classifica, lo troviamo piazzato al quarto posto, mettendosi dietro squadre che si proclamavano per la vittoria finale del campionato. Domenica scorsa, a fine gara, abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con lui, che con la sua umiltà diceva di essere stato molto fortunato a ribaltare il risultato sul due a zero, ma noi che abbiamo visto la partita dobbiamo attribuirgli il merito che gli spetta, perchè in quel secondo tempo abbiamo visto una squadra con carattere e personalità, ben messa in campo, che esprimeva un gioco che non era certamente da terza categoria. Quindi noi di Paestuminrete non possiamo far altro che complimentarci con mister Fraiese che ci ha meravigliato, oltre che sul piano di gioco, anche per il suo lato umano
LO SPECIAL ONE
Forse meritava da tempo di essere il protagonista della nostra rubrica, si, ci stiamo riferendo proprio a lui, MISTER ADINOLFI. Se l´anno scorso ha portato la Calpazio a salvarsi solo grazie alla vittoria contro il Campagna nella finale playout, quest´anno la storia è totalmente diversa. Si si continua a dire questi sono punti per la vittoria, ma chi legge la classifica vede lì la Calpazio in piena zona playoff, e sogna, chissà, la serie D. Mister Adinolfi è sicuramente la marcia in più per la compagine capaccese, perchè anche se quest´anno ha a disposizione una rosa formidabile costituita da ottimi giocatori come Gorrasi, Bellizio e la rivelazione Sandrigo, sicuramente è opera sua se la squadra ha già 25 punti in classifica. Molte volte è stato costretto a rimontare come nell´ultima di campionato, contro un formidabile Atripalda, ma non si è mai arreso anzi la sua indole offensiva lo ha sempre ripagato dandogli molte soddisfazioni. I suoi calciatori giocano con serenità e mostrano una condizione fisica superiore alle altre squadre e questo non può che essere il frutto di un allenamento fatto in settimana con scrupolo e professionalità. Si è proprio questo l´aggettivo che può contraddistinguere quest´uomo: "PROFESSIONALE"; e non è un caso che sia proprio lui a guidare la società capaccese impegnata nella serie maggiore. Noi di Paestuminrete.net facciamo il piu´ grosso in bocca al lupo a Mister Adinolfi per un buon proseguio di campionato.

Fonte: Domenico Fraiese
LO SPECIAL ONE
Beh per questa settimana non era difficile da capire chi poteva essere lo Special One, infatti è lui mister Voza del Real Trentinara. Ha affrontato la partita più difficile della settimana infatti ha visto giocare i suoi ragazzi ora sempre più secondi in classifica, con lo squardo rivolto verso la prima, contro la diretta inseguitrice Capaccio Paestum. Ha motivato i ragazzi nel modo giusto infatti scendono in campo e con la giusta motivazione e determinazione prevalgono per due reti a una contro un Capaccio Paestum che a tratti sembrava spento. Certo una rete di scarto non sembra un gran che però chi ha visto la partita sa che il Real Trentinara ha impostato il gioco per quasi tutta la partita e poteva realizzare qualche rete in più con Antonio Pecora che si è trovato più volte difronte la porta. L´aspetto che impressiona di questa squadra è la coralità di tutti gli elementi che si sacrificano e corrono come le furie per tutti i novanta minuti per non parlare della qualità del gioco infatti è una squadra che potrebbe giocare tranquillamente in una categoria superiore, mantengono sempre la palla a terra non hanno paura di saltare l´uomo e difficilmente sbagliano un passaggio. Noi di Paestuminrete non possiamo fare altro che complimentarci con Mister Voza perchè se una squadra gioca in quel modo la maggior parte del merito va a lui e gli auguriamo di lottare fino alla fine per la conquista del gradino più alto del podio.

Fonte: Domenico Fraiese
LO SPECIAL ONE
Lo special one di questa settimana non poteva essere che lui! Mister Santoro un ragazzo che con molta umiltà sta facendo togliere grosse soddisfazioni a tutti i tifosi della compagine gromolese che vedono la loro squadra ai vertici della classifica di prima categoria. Ad inizio stagione nessuno avrebbe mai scommesso su questa squadra perchè se sulla carta era molto forte lasciava perplessità nell´aspetto caratteriale dei giocatori. Le opinioni generali della gente erano: " questa squadra è una pentola a pressione prima o poi esploderà". Lui invece ha dimostrato il contrario ed ha creato un gruppo armonioso che crea gioco e macina un risultato utile dopo l´altro. Abbiamo parlato con Fabio Iannelli difensore dell´Herajon che ci ha confermato che la forza di questa squadra è proprio il gruppo ed è sicuro che anche se verrà qualche sconfitta, cosa che purtroppo è inevitabile nel calcio, non scalfirà la loro unione. Certo tutto ciò non sarebbe stato possibile se il mister non avesse avuto a disposizione un parco giocatori così competitivo, ma tutti sanno che non basta una ferrari per andare veloce ma occorre anche saperla guidare. Auguriamo a Mister Santoro di proseguire la stagione con questi ritmi e chissà che non riesca a vincere il campionato visto che la dirigenza gromolese ha qualche colpo importante previsto per il mercato di dicembre.

Fonte: Domenico Fraiese
LO SPECIAL ONE
Oggi parte la nuova rubrica di paestuminrete.net che come si evince dal titolo si chiamerà LO SPECIAL ONE. In questa rubrica, che avrà un carattere soprattutto ironico, si parlerà delle scelte tecniche e delle dichiarazioni fatte da un mister durante la settimana. Il primo soggetto della nostra rubrica è mister Ricci, allenatore dell´ AICS Poseidon compagine di seconda categoria. Alla vigilia della partita, AICS Poseidon vs Olimpia Battipaglia, Mister Ricci dichiarava di essere lo special one (da qui il nome della nostra rubrica) della seconda categoria, quindi tutti noi credevamo che la sua squadra avesse sorclassato a suon di gol la compagine battipagliese. Sabato i ragazzi granata scendono in campo schierati con un 4-4-2 ed effettivamente come Ricci aveva promesso è la sua squadra a tenere in mano le redini del gioco. Anche con l´espulsione di Matrone al 36´ del primo tempo, il mister non si scoraggia cercando di vincere comunque la partita, passando da un 4-4-1 con Romano largo e successivamente ad un 3-4-2 con De Cesare come punta. Anche se le scelte sono state tutte azzeccate la sorte purtroppo gli è stata avversa perchè sono bastate due conclusioni avversarie da calcio piazzato per vanificare il tutto. La dirigenza si dichiara molto soddisfatta di come sta conducendo la squadra ma gli consiglia vivamente di farsi benedire, tanto è vero che fonti idiscrete ci hanno rivelato che per la settimana prossima sia stato fissato un appuntamento col papa stesso. Facciamo un imbocca al lupo a Mister Ricci per un buon proseguio di campionato. Attento il prossimo allenatore potresti essere tu!

Fonte: Domenico Fraiese

Sponsor

SPONSOR
[]
[ continua ]

Sponsor

[]

Partners

Notizie Calcio

News Calcio

Link utili

[]
CLINICA VETERINARIA, BIVIO DI SANTA CECILIA EBOLI (SA) TEL. 0828 340370
DUM DUM PAESTUM (SA)
DUM DUM PAESTUM (SA)

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata