02 Luglio 2022
visibility

MICHELE RIZZO E ANGELO MAFFIA TRA GUERRA FREDDA E INTRECCI DI MERCATO...

25-03-2013 15:07 - A.S.D. Vuccolo Maiorano
Potrei definire il rapporto tra Michele Rizzo e Angelo Maffia come il titolo di un programma tv di inizio anni ´90:"C´eravamo tanto amati".
L´idillio era iniziato in un pomeriggio di settembre durante la preparazione della stagione del Giungano qualche anno fa; poi è continuato nel Cantenna Trentinara, mente e braccio di una squadra vincente.
Quest´anno i due si sono ritrovati in un luogo fatato chiamato Vuccolo Maiorano.Maffia fino tre mesi fa era un disoccupato di lusso, tutto lagane e casa.Michele Rizzo era il leader del Vuccolo, ma la stagione era iniziata storta e proseguita peggio.Si vocifera che lo stesso Rizzo abbia voluto fortemente Big Angelo.
La squadra macina punti e Michelozzo segna a raffica.Anche il Paestum Soccer rischia il capitombolo contro il club vuccolese.
Poi la sconfitta inattesa contro il Vesole per 5-1 e le prime incomprensioni.Fino al derby perso con lo Scigliati, il punto più basso della gestione Maffia, con la squadra a 10 punti dal primo posto e Rizzo che a fine primo tempo va via.Ma come, Angelo non era un vincente, un uomo spogliatoio, il Mou capaccese?
Alla base della mini-frattura fra il tecnico e il bomber ci sarebbero elementi di natura squisitamente commerciale.
Maffia non sopporterebbe il fatto che Rizzo compra solo pasta Barilla, rigorosamente al Gran Sole; Rizzo odia Maffia da quando quest´ultimo ha comprato una vecchia 500 da SeleCar.I pensieri quindi sono a tutto fuorchè al Vuccolo.Tanto che la società a fine stagione darà il benservito ai due cialtroni:Maffia verrà ceduto a De Cecco mentre Michele Rizzo e il suo salone di macchine "Carlot" alla Citroen.
E chissà che i due non si incontreranno in qualche angolo di universo e diranno insieme "C´eravamo tanto amati"...

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie