28 Luglio 2021
visibility
News

MISTER SANTORO IN ESCLUSIVA A POCHE ORE DALLA TRASFERTA CONTRO IL VATOLLA

28-12-2011 12:15 - G.S. Herajon
Siamo ormai prossimi all´incontro valido come recupero dell´ultimo turno di campionato di prima categoria tra VATOLLA ed HERAYON...match non disputato nel giorno previsto causa condizioni climatiche non idonee. Ai nostri microfoni abbiamo l´uomo rivelazione del 2011, il Messia di Gromola PASQUALE SANTORO che ha dimostrato a quanti potessero dubitare delle sue capacità umane e calcistiche di avere gli attributi e di portare nell´entourage gromolese un´atmosfera frizzante e vincente che, sinceramente, sta lasciando tutti i cittadini senza parole. Ecco di seguito l´intervista all´allenatore dell´Herayon:

1)Oggi si troverà di fronte il Vatolla...che tipo di partita prevede?
"Spero solo abbiano mangiato parecchio durante queste vacanze...ma al di là delle battute questa è una partita delicatissima e difficile ed è importante non prenderla sotto gamba. Bisogna restare concentrati fin d´ora"

2)Tragga un primo bilancio di questi tre mesi di campionato
"Che vuoi che ti dica...sinceramente non mi aspettavo di trovarmi in questa posizione di classifica, ma trovandoci qui...ci proviamo. Ringrazio la società che ha operato qualche acquisto mirato per rendere ancor più competitivo l´organico e sono grato anche ai ragazzi che mostrano grossa coesione anche coi nuovi arrivati".

3)Adesso la tua abilità sarà quella di riuscire a fare le scelte più giuste, con tutte queste alternative pensi di esser messo in difficoltà?
"Credo che questo tipo di difficoltà la sognerebbero tutti i trainers...questo è un campionato molto lungo, infortuni e squalifiche purtroppo non mancheranno e ci sarà bisogno di tutti. Nessuno è indispensabili ma tutti importantissimi".

4)Qual´è il segreto di Pasquale Santoro...come ha fatto a cambiar volto a questa realtà che da troppi anni faticava a mantenere la categoria?
"E´ servita innanzitutto la coerenza ed il saper parlar chiaro alle persone...poi la passione, la dedizione, il dialogo coi miei ragazzi che hanno sempre contato su di me e con i quali sento di essere prima amico e poi allenatore. Mi rendono orgogliosi e mi fa piacere che accettino senza polemiche le scelte che opero".

IN BOCCA AL LUPO MISTER E FELICE ANNO NUOVO A TE E ALLA TUA SQUADRA DA PAESTUM IN...RETE

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio