29 Settembre 2020
News

Massa Lubrense 1 - Agropoli 1

09-01-2012 12:51 - US Agropoli 1921
L´Agropoli inizia il 2012 in campionato impattando per 1 a 1 al "Cerulli" di Massa Lubrense contro la compagine locale, squadra ostica, che a tratti avrebbe anche meritato di portare a casa l´intera posta in palio. Eppure i delfini non erano partiti male riuscendo a passare in vantaggio dopo appena cinque minuti quando Margiotta, approfittando di una maldestra respinta di piedi del portiere Stinga in uscita, serviva Agata che dal limite dell´area calciava a porta vuota il pallone in rete.

A legittimare il vantaggio ci provava appena tre minuti dopo l´onnipresente Margiotta che su un traversone di Iuliano dalla destra calciava in porta da posizione defilata facendo la barba al palo. Col passare dei minuti però, veniva fuori il Massa Lubrense che con veloci ripartenze non perdeva occasione per far tremare la retroguardia ospite. I padroni di casa riuscivano ad impensierire l´estremo difensore cilentano Muro in più occasioni con i vari D´Eposito, Porzio e Marino. Quest´ultimo al 33´ centrava anche un palo su una conclusione dalla breve distanza. I delfini invece apparivano contratti e poco efficaci in avanti. La superiorità del Massa Lubrense si concretizzerà però nel secondo tempo quando, dopo appena 6´ minuti Iovino serviva Marino che da centro area non doveva far altro che appoggiare in rete il pallone per il gol dell´1 a 1.

Due minuti dopo, c´è anche l´occasione del raddoppio per i partenopei con Cappiello che colpiva la traversa direttamente da calcio d´angolo.

L´Agropoli provava a svegliarsi ma ogni tentativo in avanti risultava vano. Mister Tudisco decideva così di richiamare in panchina Iuliano, Margiotta e Della Marca per Procida, Landolfi e Formidabile. I cambi riuscivano a dare maggior vivacità ai delfini che però, al 20´, perdevano Mollo espulso per doppia ammonizione. L´inferiorità numerica e la poca consistenza in avanti ha reso vano ogni tentativo del cilentani di trovare la via del gol mentre i padroni di casa continuavano a fare della velocità la loro arma in più senza tuttavia riuscire a battere Muro, nonostante alcuni buoni spunti. Il pareggio dunque, per quanto visto in campo, è il risultato più giusto.



Massa Lubrense: Stinga, Zapparella, De Stefano, Vinaccia, Bagnulo, Autiero, Iovino (dal 28´ s.t. Cuomo), Cappiello (dal 40´ s.t. Schettino), Marino, Porzio, D´Esposito (dal 45´ s.t. Balducelli). Allenatore: Palmieri. A disposizione: Fiorentino, Volpe, Marcia, Maresca.



Agropoli: Muro, Iuliano (dal 14´ s.t. Procida), Montano, Bencardino, Mollo, Abate, Agata, D´Attilio, Di Giacomo, Della Marca (dal 27´ s.t. Formidabile), Margiotta (dal 14´ s.t. Landolfi). Allenatore: Tudisco. A disposizione: Vaccaro, Crisci, Mari, Sileno.



Arbitro: Di Benedetto di Barletta



Ammoniti: Zapparella, De Stefano, Cuomo, Porzio, Iuliano, Mollo, Abate.



Espulso per doppia ammonizione Mollo al 19´ s.t.



Note: giornata soleggiata. Presenti circa 150 spettatori.

Fonte: usagropoli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio