26 Ottobre 2020
News

Messina-Agropoli, la storia racconta...

14-09-2012 18:33 - US Agropoli 1921
Messina a punteggio pieno dopo due giornate e primo scontro al vertice della classifica di serie D contro l´Agropoli squadra campana neo-promossa nel massimo campionato dilettantistico.
Le due formazioni si sono già incontrate nel campionato di CND 1994-95 per due volte, all´andata al Celeste la prima partita terminò con un pareggio per 1 a 1, il ritorno con lo stesso punteggio. Erano gli anni dell´AS Messina presieduta da Pietro La Malfa che quell´anno, come del resto in quelli successivi, vide sedersi sulla panchina un gran numero di allenatori. In quella stagione cominciò ad allenare il compianto Nino Barone che proprio dopo la partita pareggiata con l´Agropoli fu esonerato e sostituito da Angelo Busetta, dimessosi dopo 3 giornate fu sostituito da Carmelo Miceli ed alla 29ma giornata risostituito da Nino Barone che completò il campionato terminando al terzo posto dietro Catania e Milazzo. I due giocatori simbolo di quella stagione furono senz´altro i messinesi Nino Naccari e Nino De Luca che complessivamente segnarono 29 reti. Il Messina ha già ottenuto due vittorie consecutive ad inizio stagione, non accadeva in D dalla stagione 1997-98, quando la squadra di Ruisi vinse contro Caltagirone e Ragusa, la serie positiva proseguì contro il Bagheria per poi terminare alla quarta giornata con il pareggio contro il Cirò. Un Messina rullo compressore che ottenne 22 risultati utili consecutivi e solo due sconfitte in tutta la stagione, il tutto coronato dalla promozione in serie C2 ed il ritorno tra i professionisti. La stagione successiva stesso inizio di campionato, tre vittorie consecutive contro Casarano, Astrea e Frosinone, il Messina di Ruisi prima e Cuoghi dopo, sfiorerà la promozione in C1 perdendo la finale play-off contro il Benevento a Lecce. Due precedenti di buon auspicio per il proseguimento della stagione, sperando che il Messina, del presidente Torrisi, possa eguagliare le imprese del suo illustre predecessore, l´indimenticato Emanuele Aliotta.


Fonte: acrmessina

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio