24 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

PANORAMICA A 360° DELLE NOSTRE SQUADRE DALLA D ALLA PRIMA CATEGORIA.

22-10-2012 10:40 - News Generiche
Ecco un riassunto di tutto quello che abbiamo visto nel week end calcistico,dalla serie D alla Prima Categoria.
SERIE D.Gelbison fermata in casa dalla Cavese(0-0),ma rimane in testa alla classfica,Cavese che,in attesa di risolvere la questione allenatore(Pietropinto?)muove un pò la classifica.
L´Agropoli vola nelle zone alte della graduatoria battendo in casa il Noto per 2-0,scacciando via le polemiche post Acireale.
Nel prossimo turno Cavese che affronta in casa il Sambiase,impegni in trasferta per Gelbison e Agropoli,rispettivamente con Licata e Savoia.
Gelbison 18 punti,Agropoli 13,Cavese 8.
ECCELLENZA Il Real Trentinara batte anche l´US Angri e aggancia il primo posto in classifica,grazie anche alla sconfitta del Torrecuso a Vico Equense.Clamorosa vittoria dell´ Atripalda in casa del Città Di Angri,che rimane però in testa a quota 15 punti.E domenica c´è Torrecuso-Real Trentinara.....
Rialza la testa la Calpazio del tandem Polverino-Solimeno:Cicciano battuto e mercoledì nel recupero con l´ Eclanese la possibilità di vincere ancora.
Real Trentinara 15 punti,Atripalda 7,Calpazio 4
PROMOZIONE.La Poseidon di Mangieri batte il Picciola e si porta a -4 dalla capolista Acciaroli.Squadra in netta crescita,e domenica la supersfida in casa della seconda in classifica,quel Faiano favorita numero uno per la promozione diretta.
PRIMA CATEGORIA.L´ Herajon coglie un buon punto sul difficile campo del Cilento Calcio(0-0) e va a 4 punti.Il girone non sembra irresistibile,a parte le solite favorite Real Agropoli,Ascea e Sassano.I "coccodrilli" hanno Gigi Ricci,uno degli allenatori più sottovalutati al Mondo e possono puntare alla vittoria finale.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie