28 Ottobre 2020

REAL TRENTINARA ALL´INGLESE, 2-0 SUL CAMPO DEL VICO EQUENSE.

24-02-2013 15:35 - Real Trentinara
Il Real Trentinara approda nella penisola sorrentina per sfidare il Vico Equense capolista del campionato, nel consueto orario mattutino domenicale vicano.
La prima sorpresa arriva nella formazione dei padroni di casa, che schiera la juniores, sembra su ordine del presidente D´Auria, che ha impedito alla prima squadra di scendere in campo.Il calcio-caos ha colpito anche da queste parti, con l´intervento di Carabinieri e Procura.Un principio di rissa è stata sedata dalle forze dell´ordine presenti.I giocatori del Vico non percepiscono lo stipendio da dicembre.
Curioso che in settimana D´Auria abbia smentito una vicenda che è francamente sotto gli occhi di tutti.La squadra con mister Sorianello in primis ha seguito la partita dalla tribuna, intonando persino cori contro la juniores, allenata da Carlo Isola, una sorta di Andreazzoli locale, attualmente terza nel girone H del campionato di categoria.
Una buona juniores, quella del Vico Equense, che ha giocato a viso aperto e sfiorato in un paio di occasioni il gol.
Il Real Trentinara, ancora convalescente si schiera inizialmente con Sica difensore centrale, il ritorno di Mattia Marino titolare dal primo minuto dopo oltre tre mesi, e Campione unica punta.L´infortunio di Renato Noce dopo pochi minuti costringe Condemi a rimescolare le carte e schierare Di Biase avanti.L´attaccante napoletano fallisce tre incredibili occasioni da gol, segno di scarsa lucidità e sicurezza.
Ci pensa Gennaro Sileno a sbloccare il risultato:lo scugnizzo giallorosso segna il suo primo gol in campionato con una bella azione dalla sinistra.Nella ripresa Condemi sostituisce Mattia Marino e l´inguardabile Di Biase per Pecora e Cerrato.Il Real gestisce il gioco e chiude i conti con il solito Campione:il capocannoniere della squadra arriva a quota 12 gol.Ancora non riesce a sbloccarsi Sica, a secco di reti nel 2013 e che sfiora la marcatura su punizione.
Il Real espugna Vico, e, complice la contemporanea vittoria della Palmese sull´Angri Calcio, aggancia il terzo posto con 44 punti.Domenica si vola a Campagna, alla ricerca di punti play off.
Per il Vico Equense il futuro è nebuloso.Davvero un peccato, visto come la capolista aveva finora incantato tutto il campionato.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio