28 Ottobre 2020

REAL TRENTINARA, CHE BATOSTA.IL TORRECUSO VINCE 2-1

16-02-2013 21:16 - Real Trentinara
Al "Tenente Vaudano" di Capaccio il Real Trentinara è chiamato a un esame difficile.Condemi al primo match importante sulla panchina trentinarese schiera gli Under Crisci e Consiglio esterni di centocampo, e tridente formato da De Biase-Sica-Campione.
Il Torrecuso si schiera con il solito attacco pesante, il Trio delle Meraviglie Montaperto-Carotenuto-Agata.
L´inizio gara è piuttosto concitato, con tensioni tra le panchine:curioso il battibecco tra Condemi e Santosuosso, tra l´altro stretti da un legame di parentela.
Il Real gestisce bene la gara, ma l´attacco produce poco.Al 22°la doccia fredda:grandissimo tiro mancino dalla trequarti di Bencardino e vantaggio ospite.Ironia della sorte l´autore del gol ha rifiutato a gennaio il trasferimento a Trentinara.
Il tridente impostato da Condemi e dall´ultimo Voza non funziona.Solo nei minuti finali il Real alza la testa:grandissimo tiro da fuori di Giovanni D´Andria e pareggio che fa esplodere la sempre "caliente" tifoseria casalinga.Un primo tempo chiuso in crescendo da parte dei padroni di casa, che lasciava presagire a un secondo tempo di sostanza.
La ripresa invece vede un Real sfilacciato, atleticamente inferiore al Torrecuso, che non incanta ma ha davanti un attacco stellare:Montaperto tiene palla in area e favorisce l´inserimento di Carotenuto, che dalla destra fa partire una sassata che fulmina il pur bravo Mazza:1-2.Condemi inserisce allora D´Angelo e Francesco Pecora, per un Di Biase spento e ancora a secco di gol.Santosuosso conferma la sua natura "catenacciara" togliendo gli autori del gol Carotenuto e Bencardino.A tratti il Torrecuso si chiude con 9 giocatori dietro la palla, e il solo Montaperto in avanti.Al 28° della ripresa la doccia fredda:fallo di mano di Coccorullo al limite dell´area ed espulsione diretta, francamente discutibile.Al Torrecuso basta controllare e gestire la palla.Solo Sica, di gran lunga il migliore dei suoi prova a pungere, senza successo.Nel finale espulso anche Montaperto, un campione vero nonostante l´età avanzata (37 anni).
Al fischio finale tensione fra le due squadre e negli spogliatoi.Alla fine il Torrecuso vola a quota 52 punti, distaccando il Trentinara che rimane a 41 e vede allontanarsi il sogno play off, per la regola dei punti di distacco(se la seconda termina la stagione con 10 punti o più sulla terza la società in questione passa il turno di diritto).
L´allenatore dei Beneventani Santosuosso, piuttosto irrequieto in panchina oggi è contento:"Vittoria importante e meritata, credo ancora nel primo posto, nonostante l´ennesima goleada del Vico(1-7 a Campagna!)"
Soddisfatto anche Bencardino, acquisto mancato del Real e autore del primo gol:"Felice per il gol e per la vittoria, siamo un´ottima squadra e continueremo a far bene".
Il volto di Condemi all´uscita dagli spogliatoi la dice lunga sulla sconfitta e sulla condizione fisica precaria della squadra.Un brutto segnale, in vista della trasferta più difficile dell´anno, in casa del Vico Equense.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio