20 Ottobre 2021
visibility

REAL TRENTINARA,LA SITUAZIONE A 180´ DAL TERMINE DELLA STAGIONE.

17-04-2013 07:42 - Real Trentinara
Mancano 180 minuti alla fine del campionato di Eccellenza.Due partite per sperare in qualcosa di difficile(leggi play off).Comunque vada a finire, sarà l´ennesima stagione da ricordare per il club dei Noce, con la consapevolezza che, se i tanto sospirati pareggi non dovessero arrivare, lo sarà stato più per merito degli altri che per propri demeriti.Quest´anno il Real ha sbagliato solo nel mese di gennaio:punti pesanti d´accordo, ma troppo poco per avanzare critiche a una squadra fatta di tanti campioni, ma dalla panchina corta.Vediamo ora per ogni reparto gli spunti tecnico-tattici e psico-fisici del club cilentano.
DIFESA-CONDIZIONE PSICO-FISICA.Il reparto che gode di maggiore salute.Non è un caso che sia la migliore difesa del campionato.La cerniera difensiva Coccorullo-D´Andria è la più in forma del campionato.
ASPETTO TECNICO-TATTICO- Con Mazza in porta si dormono sonni tranquilli.Con Cerrato e Consiglio terzini si è trovato un certo equilibrio, con Delfino e Crisci molto più che soluzioni di riserva.Il problema potrebbe arrivare in mezzo, dove c´è carenza di centrali difensivi.
CENTROCAMPO-CONDIZIONE PSICO-FISICA.Un reparto che ha sempre sofferto dal punto di vista fisico.Molti gli infortuni che hanno colpito Noce, Giovanni D´Andria, Mattia Marino... l´ultimo è recuperato da tempo.I primi due potrebbero farcela per questo rush finale.
ASPETTO TECNICO-TATTICO.La nota più lieta è che il centocampo ha funzionato nonostante assenze pesanti(i soliti D´Andria e Noce).Altra nota lieta è l´impiego di tanti Under, che hanno acquisito un bagaglio di esperienza molto importante:si pensi ai vari Marino, Coccaro e D´Angelo.Quando Guerrera è in forma, la manovra giallorossa è molto più fluida e pericolosa.
ATTACCO-CONDIZIONE PSICO-FISICA.Gli attaccanti hanno sofferto pochissimo dal punto di vista atletico.Pochi gli infortuni quest´anno.Eddy Campione è uno dei più in forma del campionato:l´ideale per provare a vincere le ultime due gare.
ASPETTO TECNICO-TATTICO.Sica è tornato a fare l´attaccante e a regalare spettacolo e incisività.Pecora mostra il solito impegno e aiuto alla manovra.Campione con i suoi 19 gol è il bomber principe, a cui si aggiunge un Sileno in più, ormai da considerarsi un attaccante esterno con il vizietto del gol.A un certo punto della stagione però, i gol sono mancati.Non a caso il Vico Equense ha segnato quasi il doppio.
L´ALLENATORE.Mister Condemi ha avuto un impatto più che positivo con l´ambiente.Il carattere sanguigno gli ha permesso di imporsi in poco tempo.La squadra tiene bene il campo e si è ripresa atleticamente.Ora servirebbe un piccolo aiuto dal Fattore C per il miracolo play off.
Mancano 180 minuti alla fine della stagione.E chissà che il miracolo di Santa Irene non si materializzi davanti a noi...


Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari