20 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rubriche

RUBRICA: LE LEGGENDE DEL CALCIO CAPACCESE (ieri ed oggi): GIANFRANCO ROMANO

08-07-2011 17:42 - Rubriche
Il primo numero di questa rubrica è dedicato al giocatore, per molti versi, "SIMBOLO" del calcio capaccese. A differenza di alcuni suoi conterranei, non ha calcato palcoscenici elitari come quelli della serie A (Alessio,Palo,Romano Enzo)...ma è stato l´unico a riuscire nell´impresa di far piegare letteralmente una città ai suoi piedi e di farsi amare in maniera viscerale. Sto parlando di GIANFRANCO ROMANO. Fortissima mezz´ala sinistra dalla tecnica divina, Romano abbinava alla sua classe una devastante prestanza fisica ed una determinazione in campo ai limiti della cattiveria agonistica, che gli valsero, a Rimini, il soprannome di GUERRIERO DEL CENTROCAMPO. Il primo anno di professionismo lo ha vissuto nella Spal; ma ancora giovanissimo,nel 1974, il Rimini lo opzionò, per volere del mitico ds Rino Cavalcanti. Agli ordini di mr ANTONIO VALENTIN ANGELILLO, Romano riuscì a far innamorare un´intera popolazione e a sostituirsi, nei cuori della gente, ad un´altra fortissima mezz´ala, LORENZETTI,l´anno successivo ceduto al Foggia. L´anno della promozione in B, il Rimini aveva un quadrilatero di centrocampo formato da GUERRINI,BERLINI,DI MAIO e ROMANO....di certo il reparto più forte di tutti i tempi per la formazione biancorossa. Romano siglò un goal importantissimo a Pisa, dove, con una silurata su punizione, punì l´incolpevole estremo difensore toscano Leardi. Romano fu in seguito ceduto al Piacenza, quindi a Forlì, Montevarchi,Cattolica e Vis Pesaro. Un bruttissimo infortunio al ginocchio mise fine anzitempo alla carriera del geniale numero dieci capaccese. Gianfranco ora è a Rimini dove conduce una vita spensierata con la sua famiglia. Prima di chiudere vorrei ricordare una citazione di ARRIGO SACCHI, che, prima di approdare a Parma, nel 1983 allenava il Rimini: " Gianfranco Romano è senza ombra di dubbio uno dei calciatori più forti di tutti i tempi." (P.S...nella foto è il settimo in piedi da sinistra,in una storica formazione della Spal,anno 1972/73).

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio