05 Dicembre 2021
visibility
News
percorso: Home > News > Basket

SAMBIASE vs AGROPOLI 2-2 "LA PARTITA E L´INTERVISTA A MISTER DELLI SANTI

06-05-2013 10:25 - Basket
L´Agropoli pareggia 2 a 2 col Sambiase e dice addio alla salvezza diretta. La permanenza in D dei delfini si deciderà ai play out proprio contro i calabresi. I cilentani partono bene e provano a fare la partita ma il gol arriva solo al 20´ quando Ruggeri sorprende l´estremo difensore ospite con un bolide su punizione dai venti metri.

Il Sambiase in svantaggio prova a reagire ma ancora una volta è l´Agropoli a rendersi pericolosa con Ragosta che dal limite si vede respingere la palla in angolo. La prima vera occasione per i padroni di casa, invece, giunge al 44´ ma Vaccaro para la conclusione dalla distanza. Si va quindi negli spogliatoi sull´1 a 0 meritato per l´Agropoli. Nella ripresa però le cose cambiano. Il Sambiase prima fallisce una buona occasione con Casciaro e poi pareggia su cross di Lio che Vaccaro goffamente devia in rete. Cinque minuti dopo i calabresi trovano anche il raddoppio. Giraldi provoca un calcio di rigore che Lio trasforma. In svantaggio i delfini si riversano in avanti e hanno delle buone occasioni con Landolfi, Ruggeri e Ragosta. Il gol però arriva ancora su calcio piazzato e ancora con Ruggeri che dai 30 metri batte nuovamente De Sio al 39´. Nel finale a nulla vale il forcing dei bianco-azzurri che sprecano tanto senza riuscire a fare gol. L´incontro termina dunque 2 a 2. Il match si replicherà tra due settimane, prima in Calabria e poi al Guariglia.


LE PAROLE DEL TECNICO DELLI SANTI:

E´ molto amareggiato mister Franco Dellisanti per il risultato in terra calabra. I delfini per 45´ hanno accarezzato il sogno della salvezza diretta poi una disattenzione di Vaccaro ha spianato la strada ai padroni di casa. "L´infortunio del nostro portiere, in occasione dell´1-1, ha pregiudicato tutta la partita - afferma Dellisanti - A quel punto, ci siamo dovuti giocoforza sbilanciare, avanzando il baricentro ed esponendoci alle pericolose ripartenze avversarie. Dispiace perché per la qualità del gioco espresso l´Agropoli oggi non ha assolutamente demeritato.

Adesso dobbiamo tuttavia guardare in faccia la realtà, e quindi, da martedì, iniziare a concentrarci su questa doppia sfida play-out col Sambiase che ha dimostrato di avere molte motivazioni. Per noi non sarà facile, ma abbiamo tutte le carte in regola per poterla spuntare. Sarà una sfida particolare - conclude Dellisanti - nella quale conterà molto l´aspetto mentale, più che la qualità tecnica di chi scenderà in campo".


Fonte: www.infoagropoli.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie