26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

SIAMO FAMOSI, PAESTUMINRETE ANCHE SU TUTTOJUVE.COM

15-06-2012 16:05 - News Generiche
ECCO L´ARTICOLO TRATTO DAL NOTO PORTALE TUTTOJUVE.COM...Sollecitato spesso e volentieri dalla stampa locale Angelo Alessio, allenatore in seconda della Juventus Campione d´Italia nativo di Capaccio Paestum (Sa), ha sempre risposto con un pizzico di doverosa scaramanzia "il nostro obiettivo è la qualificazione europea". La sua tattica, evidentemente, ha funzionato e a fine campionato i tanti supporters delle altre formazioni del comprensorio pestano non hanno perso occasione per ricordarlo. Un personaggio ben voluto dalle sue parti, un calciatore che ha fatto la storia e porta in alto con orgoglio la sua provenienza. L´Alessio calciatore si forma nella vecchia Us Poseidon dove, finito ai margini della prima squadra, incanta nella Juniores e strappa un importante ingaggio a Solofra (Av), trampolino di lancio per la Serie A disputata con l´Avellino dove conseguì prestigiosi risultati a livello giovanile, soprattutto in termini realizzativi. Ed è proprio a Solofra che si ripeteva spesso e volentieri una storia entrata negli annali del football cilentano. Come ricordato dal portale locale "Paestum in Rete", Alessio era solito sprofondare nel sonno durante il tragitto Capaccio-Solofra, suscitando l´ilarità dei compagni che, cambiando improvvisamente tragitto, gli fecero credere di aver già sostenuto l´allenamento per fargli "pesare" la "lunga" dormita. Dai lupi di Irpinia al Modena, passando per Juve (vince una Coppa Italia ed una Coppa Uefa), Bologna, Bari e Cosenza: è qui che si forma il vice di Antonio Conte che qualche anno più tardi (´99-´00) frequenterà il corso di allenatore a Salerno con coloro che diventeranno pezzi grossi del calcio dilettantistico locale quali il compianto Marcello Vaccaro, stroncato da una brutta malattia tre mesi fa, Giovanni Ferraro (Vico Equense, Casertana) e Francesco Zolfanelli. Sulle sue orme anche la sorella Iolanda che quest´anno ha stravinto il campionato di Serie C2 di calcio a 5 con la Donna Salernitana, ex Salernitana Femminile, facendo scaturire subito parallelismi con l´impresa di Angelo al fianco di Conte e quella delle ragazze in rosa in Campania.ARTICOLO PUBBLICATO SU TUTTOJUVE.COM IL 14/06/2012 ALLE ORE 23,30.
ARTICOLO DI DAVIDE MADDALUNO(CHE RINGRAZIAMO VIVAMENTE), TRATTO DA TUTTOJUVE.COM ARTICOLO LETTO DA 4781 PERSONE AL 15/06/012 ORE 16,00.

Fonte: PIETRO SABIA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio