03 Luglio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

SIAMO FAMOSI, PAESTUMINRETE ANCHE SU TUTTOJUVE.COM

15-06-2012 16:05 - News Generiche
ECCO L´ARTICOLO TRATTO DAL NOTO PORTALE TUTTOJUVE.COM...Sollecitato spesso e volentieri dalla stampa locale Angelo Alessio, allenatore in seconda della Juventus Campione d´Italia nativo di Capaccio Paestum (Sa), ha sempre risposto con un pizzico di doverosa scaramanzia "il nostro obiettivo è la qualificazione europea". La sua tattica, evidentemente, ha funzionato e a fine campionato i tanti supporters delle altre formazioni del comprensorio pestano non hanno perso occasione per ricordarlo. Un personaggio ben voluto dalle sue parti, un calciatore che ha fatto la storia e porta in alto con orgoglio la sua provenienza. L´Alessio calciatore si forma nella vecchia Us Poseidon dove, finito ai margini della prima squadra, incanta nella Juniores e strappa un importante ingaggio a Solofra (Av), trampolino di lancio per la Serie A disputata con l´Avellino dove conseguì prestigiosi risultati a livello giovanile, soprattutto in termini realizzativi. Ed è proprio a Solofra che si ripeteva spesso e volentieri una storia entrata negli annali del football cilentano. Come ricordato dal portale locale "Paestum in Rete", Alessio era solito sprofondare nel sonno durante il tragitto Capaccio-Solofra, suscitando l´ilarità dei compagni che, cambiando improvvisamente tragitto, gli fecero credere di aver già sostenuto l´allenamento per fargli "pesare" la "lunga" dormita. Dai lupi di Irpinia al Modena, passando per Juve (vince una Coppa Italia ed una Coppa Uefa), Bologna, Bari e Cosenza: è qui che si forma il vice di Antonio Conte che qualche anno più tardi (´99-´00) frequenterà il corso di allenatore a Salerno con coloro che diventeranno pezzi grossi del calcio dilettantistico locale quali il compianto Marcello Vaccaro, stroncato da una brutta malattia tre mesi fa, Giovanni Ferraro (Vico Equense, Casertana) e Francesco Zolfanelli. Sulle sue orme anche la sorella Iolanda che quest´anno ha stravinto il campionato di Serie C2 di calcio a 5 con la Donna Salernitana, ex Salernitana Femminile, facendo scaturire subito parallelismi con l´impresa di Angelo al fianco di Conte e quella delle ragazze in rosa in Campania.ARTICOLO PUBBLICATO SU TUTTOJUVE.COM IL 14/06/2012 ALLE ORE 23,30.
ARTICOLO DI DAVIDE MADDALUNO(CHE RINGRAZIAMO VIVAMENTE), TRATTO DA TUTTOJUVE.COM ARTICOLO LETTO DA 4781 PERSONE AL 15/06/012 ORE 16,00.

Fonte: PIETRO SABIA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie