24 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

SORPRESA! MAFFIA CONTRO PRANDELLI: "DOVEVO ESSERCI IO AL SUO POSTO"

27-06-2012 08:01 - 3° Categoria
Angelo Maffia sembra che lo faccia apposta.Sembra che quest´estate voglia essere al centro dell´attenzione a tutti i costi,come se avesse studiato a tavolino come far parlare sempre di sé.
La Nazionale Italiana,sicuramente a sorpresa,è volata in semifinale ad Euro 2012,contro la nostra preda preferita,la "cara" Germania di Joachim Low.Da tempo non si vedeva l´Italia esprimere un gioco tanto piacevole e convincente.Ma non tutti apprezzano il lavoro di Mister Prandelli.
Il buon vecchio Maffia,liberatosi dagli impegni che lo hanno visto passare dal tribunale di Sala Consilina a quello di Vallo passando per Ponte Barizzo,critica aspramente il C.t.
Volato in Germania giusto per 10 minuti di intervista al settimanale tedesco "Katz!" spara a zero sugli Azzurri:
"Prandelli è solo un ripiego,dovevo esserci io al suo posto"...e ancora
"Oggi non si allena più per meritocrazia,non capisco perché io che ho vinto una Terza Categoria non possa allenare gli Azzurri"
Parole che sanno tanto di sbronza e sufficienti a scatenare una guerra sul web.Molti tifosi capaccesi lo vorrebbero fuori dal loro Comune;quelli trentinaresi,che ormai da tempo lo odiano,lo vorrebbero a lavorare nelle miniere di carbone di Stio.
A rendere l´estate di Maffia più che turbolenta ci pensano anche due giocatori del Cantenna,Alfio Marino e Nicola Vinci,che accusano il mister di maltrattare i giocatori con spranghe e fruste,facendogli assaggiare i suoi rigatoni ai funghi porcini.
Inoltre la Divella gli chiede 2 milioni di euro di danni per aver copiato una sua varietà di pasta,mentre la Barilla è pronta a risucchiare il suo pastificio nel suo impero finanziario.
Insomma,l´estate si sa,è calda,ma per Maffia sarà davvero bollente......

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio