23 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

TERZA CATEGORIA: I CONTI NON TORNANO

13-08-2012 15:17 - 3° Categoria
Sembra che quest´anno in terza categoria i conti davvero non tornino...tante squadre, tutte o quasi allestite per tentare l´assalto al titolo...nuove partecipanti e anche il ritiro di qualche squadra che, come saggia meteora, ha preferito comodamente di eclissarsi. Fuori dai giochi Cantenna Trentinara e Cavese destinate ormai a "miglior vita" oltre a Borgonuovo e Galaxy Gromola che lasciano il ricordo pur sempre significativo della loro breve ma intensa esperienza dello scorso anno; recita un ruolo da indiscussa protagonista il Tempalta di mister Di Benedetto e sicuramente la matricola Scigliati da tener d´occhio per la faraonica campagna acquisti e il Real Laura con quei Vigorito sempre sornioni e sul chi va là in attesa di sfruttare l´annata giusta. Ma attenzione, io direi di prendere sul serio il Capaccio Capoluogo perchè a differenza dello scorso anno giocherà a suo favore il fatto di non partire da favorita...e i valori sono quelli che sono. Una outsider che si può inserire a sorpresa è il Cafasso 100%: Patron Tedesco affidando la guida al "Re Mida" Pasquale Fraiese e rinforzando l´organico con acquisti importanti (vedi Calabrese, Cuono, Mirra e qualche altro) ha davvero puntellato una rosa che sembra assolutamente competitiva; Vuccolo Maiorano che cambia decisamente fisionomia: squadra affidata alle esperte decisioni di Mister Altieri e campagna acquisti importante nel supermercato giunganese (oltre all´arrivo di capitan Di Napoli sembra cosa fatta anche per il tornante Verdevalle). Mi soffermerei e non poco sull´incognita Paestum Soccer: attenzione ai terribilissimi ragazzi guidati da mister De Cesare...(i vari Cola, Rispoli, Matrone, Mandetta, Landi, Nicoletti, Merola) sono tasselli validi in ben altre categorie, ergo starei ben attento a sottovalutare questa formazione per la vittoria finale. Patron De Feo non ha lasciato nulla al caso e gli porgo le mie congratulazioni. Il general manager Modica del Fonte di Roccadaspide non si sbottona ancora su quelle che sono le ambizioni della sua squadra e quindi siamo prudenti nel fare pronostici. A chiudere la carrellata delle nostre ci sono il Capodifiume che sembra già aver quasi reso ufficiale la sua partecipazione al campionato e che sta operando ingaggi per allestire al meglio un organico ancora incompleto e il Real Cascina del sempreverde Catello e del suo collega e amico Max Sabia. Una indiscrezione riguardo alla squadra più simpatica del campionato: sembra che Massimo Sabia, già alle prese con una dieta ferrea, voglia dimagrire ancora 20 chili per presentarsi ai nastri di partenza come titolare inamovibile...queste le sue parole: "Io? Potrei essere il Tare o il Caracciolo di terza categoria".

Fonte: Gaetano Fasolino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie