25 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

TERZA CATEGORIA:VESOLE-CAFASSO 100% 1-0,PRIMA SCONFITTA IN STAGIONE PER MISTER FRAIESE.

17-12-2012 15:30 - 3° Categoria
L´"Angelo Cavallo" di Trentinara si conferma campo difficilissimo per chiunque, e in tutte le categorie.
A far visita al fortino trentinarese il Cafasso 100%, che viene dalla vittoria prestigiosa contro il Fonte, che è valso il primo posto solitario in classifica.
Tanti i volti noti a chi segue assiduamente PaestumInRete:il volpone del calcio cilentano Mister Pasquale Fraiese; il re degli elettrodomestici Luca Sanfilippo;il Galliani capaccesse Giuseppe Iannacco e il figlio naturale di Bill Gates Paolo Fusco.
Il Vesole, reduce dalla vergognosa sospensione voluta dai giocatori del Monteforte nello scorso week end,si affida all´estro del sempreverde Mimmo Marino a centrocampo a servire Luca "Cinese" Daniele,quest´anno riciclato centravanti.
La partita inizia con un Cafasso propositivo ma incapace di costruire efficaci palle-gol.Il Vesole gioca bene la palla ma fa una fatica bestiale a rendersi pericoloso.Il risultato è una prima frazione di gioco noiosa,dove i calci e le continue sospensioni con tanto di liti prendono il sopravvento sul gioco.
Nella ripresa lo spettacolo non migliora,ma il Vesole sembra avere in mano il pallino del gioco,rendendosi pericoloso sui calci piazzati,ma senza fortuna.L´equilibrio instabile della partita viene spezzato al minuto 75,sempre su palla da fermo.Il portiere del Cafasso Saturno compie una papera di dimensioni bibliche:la palla gli sfugge dalle mani e "il Cinese" Daniele insacca,per il vantaggio degli uomini di Marandino,che fa letteralmente esplodere la panchina del Vesole.
100% che non riesce a reagire e nel finale rischia persino il 2-0,con il palo del neoentrato Paolo Taddeo.
A fine partita il trainer del Cafasso 100% Fraiese,scuro in volto, non riesce a darsi pace:"Se avessimo sfruttato meglio le nostre occasioni da gol avremmo portato a casa la vittoria".Una bella occasione mancata per mantenere la testa e andare in fuga,ma a Trentinara sarà dura per tutti.
Il Vesole vince una partita delicata e porta a casa tre punti pesantissimi.Ora per il club caro al presidente Bolcina due partite verità:la trasferta in casa del Real Laura e il recupero del derby a Monteforte.Due partite che chiuderanno questo 2012 e che ci riveleranno se questo Vesole è un fuoco di paglia oppure l´ennesimo successo calcistico trentinarese.


Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio