02 Luglio 2022
visibility
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

UN GRANDE CAPO DI FIUME NON BASTA,IL VESOLE VINCE E RIMANE IN VETTA(0-1)

13-01-2013 18:23 - 3° Categoria
La capolista Vesole fa visita al Capo Di Fiume, squadra terz´ultima con 4 punti, reduce dalla valanga di gol subito col Fonte.
Il Vesole in trasferta però soffre, e oggi se ne è avuta la conferma.
Il primo tempo, piuttosto soporifero, offre ai taccuini solo la clamorosa traversa del Capo Di Fiume con Salerno:la palla poi rimbalza sul portiere Ciuccio ma va clamorosamente fuori.
Il dominio territoriale dei padroni di casa è confermato anche a inizio ripresa:clamorose le occasioni sfumate da Nigro e Gnazzo a pochi passi dal portiere e i due fuorigioco dubbi fischiati dall´arbitro.
Ma il Vesole cresce col passare dei minuti, trascinato dall´eterno Mimmo Marino. che toglie dal torpore la sua squadra, vivacizzata dagli ingressi di De Leo e Barlotti.La conclusione di Tommasini respinta dall´ottimo Balzano è il preludio al gol degli ospiti:punizioni dalla sinistra di Mimmo Marino, traiettoria che inganna difesa e portiere e va in gol.Il vantaggio dei trentinaresi taglia le gambe a un Capo Di Fiume più che dignitoso, che non avrebbe rubato nulla in caso di pareggio.
Il Vesole di Marandino rimane in testa e allunga sulle dirette inseguitrici, a parte il Real Laura che ha oggi battuto il nuovo Vuccolo di Angelo Maffia.
Il Vesole ha ancora tanti problemi, dall´attaccante che non segna alle difficoltà di costruzione del gioco quando Mimmo non è in forma.Ma rappresenta anche la grande sorpresa di questo inizio stagione, e qualcuno farà bene a considerarla fra le big di questo campionato.

Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie