29 Novembre 2021
visibility

UN MISTER GAETANO PECORA A 360°..."LASCIO IL CAPODIFIUME".

14-06-2013 12:35 - Spartacus Paestum
Martedì sera presso Max pizza a Capaccio Scalo, si é tenuta la consueta cena di fine campionato della neonata Capodifiume, tutta la dirigenza, lo staff tecnico ed i calciatori hanno festeggiato la fine del campionato di terza categoria davanti ad un´ ottima pizza.Mister Pecora ai nostri microfoni ha lasciato qualche dichiarazione piccante............ Come valuti la tua prima esperienza in terza categoria dopo aver allenato per anni nei settori giovanili ? "E´ stata una bella esperienza, sotto il profilo tecnico ed umano non ho fatto niente di nuovo, ho allenato un gruppo di ragazzi che mi hanno seguito ed alla fine abbiamo avuto la meglio su squadre più blasonate e questo ci ha dato la carica per arrivare in fondo.Non c´é tanta differenza tra piccoli e grandi, se trovi persone serie e professionali che ti seguono, si forma un gruppo di amici che remano verso una sola meta e questo ti permette di andare oltre le aspettative". Il Vesole ha vinto il campionato, cosa pensi di questa sorpresa? "E´ una favola diventata realtà; mister Marandino ha formato e gestito un gruppo solido ignorando le critiche che assalivano la squadra, un ragazzo che mette a disposizione la sua passione e la sua esperienza calcistica a servizio di tutti, predica umiltà e sacrificio un cocktail vincente per chi mira in alto". La tua esperienza al Capodifiume? "Ho chiesto ed ottenuto il massimo da questi fantastici ragazzi a cui va un plauso per avermi sopportato fino al 10 Giugno. Avevo in mente un progetto da illustrare alla società ma le idee non coincidono, la squadra si farà ma non si sono organizzati ancora ne per la dirigenza ne per i calciatori". Si dice in giro, che hai già ricevuto qualche offerta per il prossimo anno, sono vere queste voci? "Niente di ufficiale, sareste i primi a saperlo, io ritengo un´offerta ufficiale quando si ci siede ad un tavolo e si parla di progetti, programmazioni e soprattutto ambizioni.Tutti mi dicono che sono un folle a voler fare calcio in terza categoria ma purtroppo non bado alla categoria, gestisco sempre la mia squadra come se partecipasse al campionato di serie A". Progetti personali? "Spero di trovare squadra al più presto così da imbastire un progetto serio e duraturo (senza rimetterci tempo, soldi e salute) se così non fosse, il mio procuratore Pietro Sabia,cercherà di piazzarmi in qualche società blasonata, peggiore delle ipotesi, resterò a guardare". Cosa pensi di Paestum in rete? "Un portale che sforna informazioni locali a quantità industriale con un pò di humor e puro divertimento, le basi che dovrebbero alimentare i campionati minori dando lustro agli addetti ai lavori che li compongono".

Fonte: Redazione Paestum in...rete

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie