29 Ottobre 2020
News

UNA CALPAZIO TUTTA CUORE E ORGOGLIO BATTE L´ECLANESE 2-1 NEL RECUPERO DELLA 2°GIORNATA

24-10-2012 20:10 - A.S.D. Calpazio
Nel recupero della 2°giornata di Eccellenza girone B,la Calpazio è chiamata a dare continuità alla vittoria ottenuta a domicilio tre giorni fa contro il Cicciano.La premiata ditta Polverino-Solimeno si affida ancora una volta ai fratelli Pecora e Vivona in attacco.
L´Eclanese sempre più ultima prova a centrare la prima vittoria stagionale,affidandosi all´estro del giovanissimo attaccante Maggio.
è sfida fra le ultime della classe,e nei primi minuti si nota in maniera vistosa:le squadre si studiano e il team capaccese sembra poter controllare la gara.Sembra perchè alla loro prima azione degna di nota l´Eclanese passa:azione travolgente sulla sinistra e gol di testa che ammutolisce il Tenente Vaudano:è 1 a 0.Il primo tempo non offre molto altro e si torna negli spogliatoi.
Polverino&Solimeno strigliano la squadra,che entra in campo più decisa.
Già al secondo minuto della ripresa arriva il pareggio:Gran tiro di Vivona e pareggio che cambia ritmo e qualità della gara.
Bellissimo l´abbraccio dei compagni della panchina,segno che la Calpazio è un gruppo vero.
La partita diventa vivace e l´eclanese Aprea viene espulso per doppia ammonizione.
Ed è ora che fa capolino il Vecchio Cuore Calpazio:i fratelli Pecora le provano tutte ma l´estremo difensore Guerra salva i suoi.
Nel frattempo i santoni Polverino feat. Solimeno fanno entrare Ariete,mossa che si rivelerà decisiva.E da un suo tiro che nasce la deviazione di un difensore.Guerra è ingannato dalla traiettoria della palla:è 2-1.Inutili gli assalti finali degli avellinesi.
Tenente Vaudano in festa per tre punti pesantissimi.Calpazio a quota 7 ,ma sarà una stagione di pura sofferenza.
Lo sa bene Mister Polverino,felice a fine partita:"Era una gara da vincere,non dimentichiamo che avevamo tre infortunati e siamo una squadra piena di ´92 e ´93.
Il mister dell´Eclanese,il corpulento Montanile mastica amaro:siamo stati danneggiati dall´arbitro,e non è la prima volta.Maggio?Un grande attaccante,di categoria superiore.
E proprio Maggio,ragazzo ´94 ex Ctl Campania in Serie D parla ai nostri microfoni:"Non è la prima volta che siamo danneggiati dall´arbitro,oggi si doveva vincere,vista la qualità della rosa capaccese".
Calpazio-Eclanese 2-1 una vittoria per respirare,una vittoria per sperare.


Fonte: FRANCESCO VINCI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio