29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio > 3° Categoria

UNA CHIACCHIERATA SUI GIARDINETTI.

01-11-2011 16:23 - 3° Categoria
Oggi,approfittando del pomeriggio di festa,mi sono soffermato un pochino sui giardinetti pubblici a Capaccio Paese ed ho incontrato davanti al suo bar stesso,il dirigente del Capaccio Capoluogo,Fausto Tommasini,che mi fa subito una raccomandazione:quando scrivete le 7 sorelle di terza categoria per me non è giusto,perchè voi siete delle contrade e noi siamo il Capoluogo,quindi siete 6 sorelle e,i veri derby,sono tutti contro di noi,SIAMO UN PAESE.Riflettendoci sopra in effetti è così,manterrò le promesse caro Fausto,e rispetterò il tuo giudizio.Al suo fianco ecco Gigi rò scugnizzo(come lo chiamiamo noi tutti) che dichiara:saranno la squadra da battere,sono fortissimi,hanno un qualcosa in più dellle altre squadre del Comune.
Ecco che arriva Paolo Taddeo(centrocampista della stessa squadra) e gli ho chiesto di farmi il punto della sua situazione con la squadra e secondo lui dove può arrivare il Capaccio in questo campionato ormai prossimo all´inizio.Ecco quanto dichiarato:mi trovo bene sia con la società che con i ragazzi compreso il mister Delio Rossi,siamo partiti con l´intenzione di divertirci e lo stiamo facendo,siamo un gran bel gruppetto,però se vediamo che abbiamo l´occasione di poterlo vincere questo campionato,ci proveremo,ma ripeto,l´intenzione è divertirci.
Gli ho chiesto poi,ma nell´ultima sessione di mercato sei stato accostato,o addirittura dato vicinissimo al Borgonuovo.Ecco la risposta:Si è vero,ero in procinto di trasferirmi li,ma non era sicuro che a Capaccio si facesse la squadra,comunque onorato della tua chiamata caro Peppe(IO).
UN IN BOCCA AL LUPO DA PARTE MIA A PAOLETTO PER UN GRANDE CAMPIONATO NELLA SQUADRA DEL SUO PAESE.............ED E´ GIUSTO COSI´.

Fonte: IANNACCO GIUSEPPE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio