05 Agosto 2021
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

ALFREDO SACCO VINCE LA 15 KM NEL GOLFO DI CASTELLABATE, SI CHIUDE DOMANI CON IL TORNEO DI PALLANUOTO NEL RICORDO DI ROSARIO MAZZITELLI

18-07-2021 19:55 - News Generiche
Alfredo Sacco vince l’edizione 2021 del Gran Fondo Italia di nuoto in acque libere nell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate. Il nuotatore salernitano, con il tempo di 3h e 19m, bissa la vittoria ottenuta nel 2019 nelle acque di Castellabate. Hanno completato il podio Raffaele Vernieri e Ivano Quaranta. Tra gli argentini in acqua, invece, anche Claudio Plit, vincitore per ben quattro volte della nota gara di fondo Capri-Napoli. Il circuito, riconosciuto da quest’anno di interesse nazionale dal Coni, è valido anche per il Campionato Nazionale di Nuoto in Acque Libere. La tappa cilentana è stata organizzata dal Circolo Nautico Punta Tresino in collaborazione con il Circuito Gran Fondo Italia.




La prova di 15 km, nonostante la giornata nuvolosa e le condizioni meteo-marine non eccellenti, ha regalato spettacolo nel mare Bandiera Blu di Castellabate. I dodici partecipanti sono partiti dalla baia di Ogliastro Marina per poi giungere, dopo aver attraversato Licosa, San Marco e Santa Maria di Castellabate, al traguardo posizionato alla frazione Lago, nello specchio d’acqua antistante il lido “La Pagliarella”.


E’ stato un weekend natatorio molto intenso nelle acque cristalline di Castellabate perché contestualmente sono state disputate due gare di un miglio e una di 5 km, in collaborazione con l’Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale (ENDAS) e il Centro Sportivo Italiano (CSI).


Gran finale domani (lunedì 19 luglio) con un torneo provinciale giovanile di pallanuoto a mare, durante il quale sarà ricordata la figura di Rosario Mazzitelli, giornalista napoletano scomparso nei mesi scorsi a causa del Covid-19 e ideatore del Torneo Internazionale di Pallanuoto a mare, svoltosi negli anni scorsi proprio nel Cilento. ll Circolo Nautico Punta Tresino e il Circolo Nautico Lazzarulo, in collaborazione con la FIN Campania, presieduta da Paolo Trapanese, hanno voluto omaggiare il giornalista napoletano con una targa che sarà consegnata ai familiari.


“Nonostante le incertezze meteo, siamo riusciti a completare un bel weekend di gare - commenta Giovanni Pisciottano del CN Punta Tresino - Il clou è stato rappresentato dalla 15 km e dalla presenza di diversi campioni argentini, tra cui il grande Plit, che ha vinto più volte anche la Capri-Napoli. Castellabate conferma di essere una delle mete più apprezzate da chi pratica nuoto di fondo e noi siamo felici di poter contribuire con le nostre attività a promuovere il territorio. Ringrazio ancora una volta tutti coloro che ci sostengono e ci supportano, come il Circolo Canottieri Agropoli, il ristorante La Fattoria, e tutti i nostri volontari. Termineremo il programma con un torneo di pallanuoto giovanile e lo faremo Insieme alla FIN Campania e al Circolo Nautico Lazzarulo nel ricordo di una persona speciale, un nostro amico, Rosario Mazzitelli, vera anima del Torneo Internazionale di Pallanuoto a mare, che per diversi anni si è svolto nel Cilento”.

Fonte: Comunicato Stampa, Antonio Vuolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio