22 Maggio 2022
visibility
News
percorso: Home > News

... bcc agropoli quattroemme ...play off conquistati

30-04-2012 10:03 -
Sabato sera tra gli applausi del caloroso pubblico si è chiusa la fase del campionato di serie b per la BCC Agropoli Quattroemme che da domenica 6 maggio inizierà la dura battaglia dei play off promozione contro la corazzata Agrigento, visto che la classifica ci vede all´ottavo posto. Ma nulla deve scoraggiare la squadra del Presidente Giulio Russo, che quest´anno dopo un avvio di stagione un po´ altalenante ha visto man mano racimolare punti su punti e con le tante vittorie conquistate nella seconda parte del campionato si è giunti prima alla salvezza con sei giornate di anticipo e poi alla conquista dei play off nella penultima giornata di campionato. Sembra un copione ormai già visto lo scorso anno ma rispetto all´anno scorso le squadre sono diverse, ma nulla toglie al caso visto che durante i play off le partite sono ben diverse dal campionato e vengono giocate con animo e voglia diversa. Nell´ultima partita in casa coach Enzo Maria ha dato molto spazio ai ragazzi giovani e fatto riposare un po´ coloro che nell´arco del campionato hanno dato davvero tanto alla squadra, ora però una dura settimana li attende in modo da preparare al meglio la partita, la squadra scenderà ad Agrigento con grinta e determinazione, bisognerà stare concentrati dall´inizio alla fine e giocare senza temere nulla, siamo una squadra che ha nell´unione la sua arma vincente, poi il campo darà la sua. Questo il commento di coach Enzo Maria al termine della partita contro Giugliano: "La gara di sabato, contro un avversario ormai retrocesso, è stata l´occasione per dare un po´ di minuti a chi ha giocato poco nel corso dell´anno e per raccogliere l´applauso caloroso del nostro pubblico, al termine di una stagione che ci ha regalato tante soddisfazioni. Credo che la società, ma anche la stessa città di Agropoli che tanta passione riversa verso il basket, possa essere soddisfatta di questa squadra che anche quest´anno è riuscita a ritagliarsi un posto di primo piano in un campionato che ai nastri di partenza ci vedeva tra le meno accreditate. Adesso ci attendono i play off, ripartiamo dalla stessa posizione dello scorso anno, e questo genera delle facili analogie, in quanto l´anno passato da ottavi abbiamo poi vinto il campionato. Non vorrei spegnere gli entusiasmi ma la situazione è completamente diversa, la scorsa stagione Agropoli aveva una tra le squadre migliori del campionato che doveva solo ritrovare fiducia e serenità per puntare a dei risultati che le erano consoni. Quest´anno, prima esperienza in B, non dimentichiamolo, l´obiettivo era quello di salvarsi, magari riuscendo ad evitare i play out; siamo riusciti ad andare ben oltre conquistando l´ottavo posto e questo credo debba essere un elemento di grande soddisfazione per tutti. Ci troveremo dinanzi Agrigento, una squadra costruita per vincere, che in tutto l´anno non ha mai mostrato segni di cedimento, con giocatori, per valore, di una o più categorie sopra la nostra, che in tutto la stagione, unica squadra tra l´altro, non ha mai perso in casa. E´ chiaro che noi cercheremo di fare il meglio possibile, è nel nostro DNA, ho la fortuna di disporre di giocatori di grandissimo temperamento e personalità, che hanno orgoglio da vendere e lo hanno dimostrato in più di un´occasione, l´obiettivo sarà cercare di portare Agrigento a gara 3. Il modo migliore per affrontare questa serie è quella di approcciarci con serenità, abbiamo solo da guadagnare, la pressione, proprio per differenza di obiettivi, sarà tutta sui nostri avversari".

Fonte: floriana russo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie